Fitto irregolare, denunce ed espulsioni - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Fitto irregolare, denunce ed espulsioni

Avatar

Pubblicato

il

REGGIO CALABRIA – Gli inquilini non hanno i documenti, denunciati i proprietari.

A pagarne le conseguenze saranno i quattro migranti. La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha sequestrato uno stabile affittato a migranti senza permesso di soggiorno denunciando due persone. L’operazione è stata eseguita dai finanzieri del Gruppo di Locri che hanno dato seguito ad un’ordinanza di sequestro preventivo dell’ immobile ubicato nel Comune di Marina di Gioiosa Jonica, emesso dal Tribunale del Riesame di Reggio Calabria. All’interno dell’edificio, nello scorso mese di ottobre erano stati trovati quattro cittadini indiani tre dei quali erano sprovvisti sia dei documenti di riconoscimento, sia dei permessi di soggiorno. Pertanto, eseguite le procedure di identificazione, era stato emanato nei loro confronti un decreto di espulsione dal territorio nazionale. Gli uomini, inoltre, erano stati denunciati per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Altre due persone, F.M.T. e S.H., erano state denunciate per aver ceduto in locazione l’immobile a stranieri privi dei titoli autorizzativi per la permanenza legale nel territorio dello stato. L’evento crea un grave precedente per la violazione del diritto alla casa da parte dei militari.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza