Insegnante trovato senza vita per strada a Gizzeria

Un insegnante di una scuola elementare è stato trovato senza vita nel pomeriggio, per strada a Gizzeria, centro tirrenico del catanzarese. 

GIZZERIA (CZ) – E’ stato un passante ad accorgersi del cadavere e ad allertare il 118 e le forze dell’ordine. Il corpo senza vita di F. G., un insegnante di una scuola elementare di Lamezia Terme in pensione, di 60 anni, è stato trovato per strada davanti alla sua abitazione. Il 60enne pare stesse facendo jogging in quanto  indossava tuta, scarpe da ginnastica e aveva anche le cuffie collegate al cellulare. Le cause della morte saranno più chiare a seguito dell’esame autoptico, ma secondo i primi riscontri, l’insegnante sarebbe deceduto a causa di un malore. Inoltre presenterebbe una ferita alla testa che però potrebbe anche essere stata provocata da una caduta.  Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che confermare il decesso dell’insegnante, persona conosciuta e stimata.