Muffa e sporcizia in un ristorante, sequestrati 700 kg di carne: sospesa attività

Sono emerse gravi criticità igienico sanitarie, quali muffa e sporcizia diffusi in depositi e laboratori per la preparazione di alimenti

ROSARNO (RC) – I carabinieri del NAS di Reggio Calabria hanno sequestrato 700 kg di carne, salumi e preparati vari privi di tracciabilità e conservati in locali privi di qualsiasi requisito igienico sanitario.

Nel comune di Rosarno, infatti, un noto ristorante è stato sottoposto ad ispezione, dalla quale sono emerse delle gravi criticità igienico sanitarie, quali muffa e sporcizia diffusi presso depositi e laboratori per la preparazione di alimenti, risultati anche abusivi, per tanto è stato necessario l’immediato intervento del personale dell’ASP – dipartimento di prevenzione, che ha disposto l’immediata sospensione dell’attività. Nel corso delle operazioni inoltre è stata accertata la presenza di un dipendente privo di regolare contratto lavorativo, la mancanza di sorveglianza sanitaria, l’omessa formazione dei lavoratori e mancati adempimenti per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Contestate sanzioni per un importo complessivo di 33 mila euro, al termine degli accertamenti gli alimenti dovranno essere distrutti da una ditta specializzata.

- Pubblicità Sky-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Categorie

Correlati

Morti in carcere, la Calabria si mobilita per la Conferenza dei...

REGGIO CALABRIA - Fervono i preparativi dei Garanti dei diritti delle persone detenute presenti in Calabria per l’iniziativa indetta dalla Conferenza nazionale dei Garanti...

Abusi edilizi, Legambiente sull’accordo con la Regione: «punto di svolta in...

CATANZARO - "La Calabria è tra le regioni più esposte alla pressione del 'mattone illegale' collocandosi stabilmente ai primi posti per numero di reati...

Scompare un 39enne, la Prefettura attiva il piano provinciale per la...

VIBO VALENTIA - Ore di grande apprensione a Sorianello, comune delle pre-Serre Vibonesi. Nel paese limitrofo al centro di Soriano non si hanno più tracce di...

Processo ‘Xenia’, da Mimmo Lucano “nessun arrembaggio a risorse pubbliche”

REGGIO CALABRIA - "L'ampia istruttoria non ha offerto elementi per ritenere provati nessuno degli elementi che, nella pratica giudiziaria, vengono valorizzati per dimostrare l'esistenza...

Investita da un’auto mentre passeggia nella casa di riposo, 97enne morta...

CATANZARO - Una donna di 97 anni, ricoverata in una casa di riposo in provincia di Catanzaro è morta dopo essere stata investita da un’auto. Dalle...

Ingerisce farmaci e si butta in acqua: salvata giovane donna nel...

CAMPORA SAN GIOVANNI (CS) - Ieri una giovane donna dopo aver ingerito dei farmaci, si sarebbe buttata in acqua in prossimità del porto turistico...