Made in Calabria, il gusto calabrese piace nel mondo

Crescono i dati relativi all'export nel settore agroalimentare calabrese e la Regione Calabria ha deciso di premiare i produttori, che, nel corso dell'anno, sono stati i protagonisti di questa ascesa

CATANZARO – I numeri relativi all’export parlano chiaro: il +36% relativo alle esportazioni di prodotti agroalimentari calabresi nel primo semestre del 2022 (calcolato rispetto al 2019), sono un dato che racchiude bene la qualità dei prodotti “made in Calabria”. Il lavoro svolto dalle aziende del settore, supportate dalla Regione Calabria, ha portato i frutti sperati anche attraverso un’azione di promozione in contesti internazionali come fiere, esposizioni e concorsi.

Per quanto concerne, poi, il settore enologico, il 2022 non è stato solo l’anno della ripresa e della crescita, ma anche quello del “Concours Mondial de Bruxelles”, il più importante concorso a livello mondiale, che ha visto protagonisti, tra gli altri, alcuni vini calabresi.

Per chiudere al meglio un anno decisamente positivo, l’assessorato alle politiche agricole della Regione Calabria, in collaborazione con Arsac, ha deciso di organizzare una manifestazione pensata per dare la giusta visibilità, all’interno del proprio bacino di produzione territoriale, ad aziende calabresi che, nel corso del 2022, hanno ottenuto riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale.

Il teatro Politeama di Catanzaro è stata la location d’eccezione di una kermesse, denominata “Wine Awards Calabria”, che ha raccontato anche quella che è la percezione del vino calabrese nel mercato mondiale.

- pubblicità -
Top Button Home 1
- Pubblicità adsense 1-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Correlati

Staine incontra Trenitalia Calabria: entro marzo 4 nuovi treni di ultima generazione

CATANZARO - Si è svolto oggi pomeriggio un incontro tra il direttore di Trenitalia, direzione Business Regionale, Sabrina De Filippis, e l'assessore regionale ai...

Anziana strattonata e rapinata in mezzo alla strada, denunciati due diciottenni

REGGIO CALABRIA - Due giovani, entrambi diciottenni, sono stati denunciati in stato di libertà dalla Polizia di Stato con l'accusa di essere i responsabili...

A2, chiusura di un tratto di autostrada per lavori alle condutture elettriche

VIBO VALENTIA - Per consentire alla Società E-distribuzione S.p.A. i lavori di eliminazione delle condutture elettriche interferenti, in corrispondenza del km 340,605 - in...

Anci Calabria scrive ad Occhiuto: «difficile aderire all’Autorità rifiuti e risorse idriche»

CATANZARO - «Per Anci Calabria ci sono delle criticità nel percorso di adesione dei Comuni ad Arrical, l’Autorità dei Rifiuti e delle Risorse Idriche...

Laghi agli ospedali di Corigliano-Rossano: «penalizzati entrambi i poli, bisogna assumere»

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Fa tappa a Corigliano-Rossano il tour negli ospedali calabresi del consigliere regionale Ferdinando Laghi, in visita in entrambi i poli...

Castrovillari, una frana continua a minacciare la Madonna del Castello

La frana, partita oltre dieci anni fa, continua a muoversi. Stanziato un finanziamento per la messa in sicurezza, ma i lavori sono ancora fermi

Ad Altomonte la premiazione del Memorial Vittorio Minasi

Si è svolta al Salone Razetti la cerimonia di premiazione del Memorial Vittorio Minasi, una manifestazione di grande importanza nel panorama automobilistico regionale

Emergenza criminalità nel cosentino: «valutiamo ulteriori presidi di forze dell’ordine»

Le dichiarazioni del Prefetto di Cosenza dopo gli atti intimidatori di Diamante e Scalea che hanno riacceso i riflettori sulla sicurezza

La rassicurazione dell’Asp: lunedì le nuove sale operatorie a Castrovillari

Due giorni di polemiche dopo lo stop agli interventi chirurgici all'ospedale di Castrovillari, ma dall'Asp fanno sapere che lunedì prossimo saranno pronte le nuove sale operatorie, inaugurate nel 2012, ma mai entrate in funzione

Chiusa l’unica sala operatoria in funzione dell’ospedale di Castrovillari

Bloccata ogni attività chirurgica all’ospedale di Castrovillari. Laghi: “Ennesima, inaccettabile sconfitta della sanità pubblica”