Nuova vita ai pneumatici usati: è in Calabria l’azienda green tra le più grandi del Sud

Una brillante realtà industriale che lavora la materia recuperata dalle gomme usate per produrre calcestruzzo e altri nuovi prodotti

COSENZA – Nuova vita ai pneumatici usati. È la mission di Gatim, un’aziende calabrese, operativa nella zona industriale di Lamezia Terme, che da 20 anni è impegnata nell’individuare utilizzi eco-compatibili per la valorizzazione della gomma recuperata come materia prima-seconda. In parole povere, la materia ricavata dal processamento delle gomme, ormai usurate dal tempo, viene trasformata in nuovi prodotti. Una sfida che sposa a pieno i principi dell’economia circolare, un modello di produzione e consumo attento alla riduzione degli sprechi delle risorse naturali e che porta l’azienda calabrese ad essere riconosciuta come impianto tra i più importanti d’Italia e uno tra i più grandi del Medione.

Nello specifico, Gatim si occupa del trattamento meccanico di triturazione e separazione delle diverse componenti che costituiscono lo pneumatico (gomma, fibre). La materia principale recuperata è naturalmente la gomma. Attualmente solo una piccola parte della gomma è destinata a recupero energetico, mentre invece il granulo di gomma è utilizzato come costituente di nuovi prodotti (piste atletica, intaso di campi calcio in erba sintetica,etc.).

Pneumatici usati trasformati in calcestruzzo: il progetto PFU PREDECORE

Ma la vera scommessa di Gatim è riposta nel progetto PFU PREDECORE (Premiscelati per l’Edilizia ECOcompatibili e a Risparmio Energetico), ambito in cui l’azienda ha sviluppato una seria di intonaci, malte e colle premiscelati a base di gomma ottenuta da pneumatico fuori uso in sostituzione dei materiali tradizionali come la sabbia. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con ENEA (Dott. Alba), Università della Calabria (prof. Crea) e grazie alla partecipazione di un’altra brillante realtà industriale calabrese: Personal Factory, che ha sviluppato la chimica dei premiscelati e la relativa tecnologia di produzione (mescolatura e insacchettamento controllato).

Il portafoglio dei prodotti sviluppato è caratterizzato da una elevata performance in termini di isolamento termico e acustico, e di impermeabilizzazione associato alla leggerezza. Lo sviluppo di questi prodotti segue la filosofia di dare una seconda vita alla materia ricavata dagli pneumatici fuori uso, al fine non solo di ridurre l’impatto del rifiuto sull’ambiente, ma contribuire, secondo il paradigma della simbiosi industriale, alla sfida del settore edile per ridurre l’impronta ecologica delle costruzioni sia in ottica di ciclo di vita completo (LifeCycleAssessment), sia in termini di performance degli edifici.

Malta autoriparante: il progetto AMULET

Di recente Gatim ha partecipato insieme a 60 aziende italiane alla sperimentazione della specifica tecnica UNITS 11820, per la misurazione dell’indice di circolarità delle organizzazioni. È recente la selezione per la risoluzione di una sfida proposta da ELCA (European Lightweight Cluster Alliance) con il progetto AMULET. In questo contesto GATIM sarà impegnata, insieme alla spin-off dell’Università di Granada TESELA, nello sviluppo di una malta autoriparante per l’applicazione al rivestimento degli edifici: il rasante sviluppato da Gatim sarà elemento di base per lo sviluppo della soluzione. L’ing. Francesco Sgromo, calabrese con esperienza variegata che spazia dai grandi cantieri di costruzioni del NordAfrica al mondo della F1, ormai da qualche anno è al servizio dell’industria per elaborare una sintesi tra i concetti di innovazione, performance e sostenibilità, e collabora con GATIM per lo sviluppo delle strategie aziendali nell’ambito dell’economia circolare.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Silvio Baldini é il nuovo allenatore del Crotone: il tecnico ha firmato fino a...

CROTONE - Silvio Baldini è il nuovo allenatore del Crotone, che milita nel campionato di serie C. Baldini, che domani alle 10 incontrerà i...

I 110 anni del Cosenza Calcio, il Castello Svevo si illumina di rossoblu: “identità,...

COSENZA - "Venerdì celebriamo i 110 anni del Cosenza calcio, la squadra che ha scritto la storia dello sport e della città". A scriverlo...
Birreria Indipendente San Fili

“Accademia della Birra” premia la Birreria Indipendente di San Fili e le sue birre...

RIMINI - Vi avevamo parlato di Birreria Indipendente in un nostro articolo di questa estate. Il Pub dal cuore british ma dall'animo tutto calabrese...

Un anno dalla tragedia di Cutro, i superstiti tornano in Calabria

CROTONE - Circa cinquanta tra familiari delle vittime e superstiti del naufragio di Steccato di Cutro torneranno a Crotone per ricordare la tragedia del...

Ubriaco alla guida di un mezzo pesante sull’A2, denunciato

VIBO VALENTIA - La polizia stradale, nel corso dei servizi di vigilanza sull’autostrada A2 del Mediterraneo, hanno controllato nei pressi dell’area di servizio Pizzo...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, corso Vittorio Emanuele: verso la riapertura il tratto in cui...

COSENZA - Dopo circa 5 anni riaprirà corso Vittorio Emanuele, nella zona di Portapiana a Cosenza. Il tratto era stato chiuso al traffico con...

Cosenza, agricoltori in protesta bloccano la statale 107: «Occhiuto deve ascoltarci»

COSENZA - Hanno bloccato il traffico nel tardo pomeriggio di oggi, in zona Vaglio Lise sulla statale 107 'Silana Crotonese', gli agricoltori che da...

Centro impiego Cosenza, nuovi strumenti (e nuova sede) per aiutare i...

COSENZA - Lavoro... mission impossible? "No, non è impossibile, stiamo mettendo a disposizione tutto il necessario per rendere possibile l'occupazione". Lo dichiara l'assessore regionale...

Cardiochirurgia a Cosenza: c’è speranza? L’importanza di un reparto mai esistito...

COSENZA - Cardiochirurgia all'ospedale Annunziata di Cosenza: un reparto mai esistito in una provincia - la più popolosa della Calabria e tra le più...

Cosenza, Gm Volley senza palestra: atleti a casa e campionati a...

COSENZA - Amarezza e sconforto per la Gm Volley Cosenza, una delle squadre di serie C di pallavolo più promettenti della regione, rimasta senza...

Città unica Cosenza-Rende-Castrolibero: Sì o No? Cosa pensano i cittadini –...

COSENZA - Città unica Cosenza-Rende-Castrolibero, cosa ne pensano i cittadini? La nostra redazione è andata in missione sul territorio, per tastare il terreno su...