Nuova vita ai pneumatici usati: è in Calabria l’azienda green tra le più grandi del Sud

Una brillante realtà industriale che lavora la materia recuperata dalle gomme usate per produrre calcestruzzo e altri nuovi prodotti

COSENZA – Nuova vita ai pneumatici usati. È la mission di Gatim, un’aziende calabrese, operativa nella zona industriale di Lamezia Terme, che da 20 anni è impegnata nell’individuare utilizzi eco-compatibili per la valorizzazione della gomma recuperata come materia prima-seconda. In parole povere, la materia ricavata dal processamento delle gomme, ormai usurate dal tempo, viene trasformata in nuovi prodotti. Una sfida che sposa a pieno i principi dell’economia circolare, un modello di produzione e consumo attento alla riduzione degli sprechi delle risorse naturali e che porta l’azienda calabrese ad essere riconosciuta come impianto tra i più importanti d’Italia e uno tra i più grandi del Medione.

Nello specifico, Gatim si occupa del trattamento meccanico di triturazione e separazione delle diverse componenti che costituiscono lo pneumatico (gomma, fibre). La materia principale recuperata è naturalmente la gomma. Attualmente solo una piccola parte della gomma è destinata a recupero energetico, mentre invece il granulo di gomma è utilizzato come costituente di nuovi prodotti (piste atletica, intaso di campi calcio in erba sintetica,etc.).

Pneumatici usati trasformati in calcestruzzo: il progetto PFU PREDECORE

Ma la vera scommessa di Gatim è riposta nel progetto PFU PREDECORE (Premiscelati per l’Edilizia ECOcompatibili e a Risparmio Energetico), ambito in cui l’azienda ha sviluppato una seria di intonaci, malte e colle premiscelati a base di gomma ottenuta da pneumatico fuori uso in sostituzione dei materiali tradizionali come la sabbia. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con ENEA (Dott. Alba), Università della Calabria (prof. Crea) e grazie alla partecipazione di un’altra brillante realtà industriale calabrese: Personal Factory, che ha sviluppato la chimica dei premiscelati e la relativa tecnologia di produzione (mescolatura e insacchettamento controllato).

Il portafoglio dei prodotti sviluppato è caratterizzato da una elevata performance in termini di isolamento termico e acustico, e di impermeabilizzazione associato alla leggerezza. Lo sviluppo di questi prodotti segue la filosofia di dare una seconda vita alla materia ricavata dagli pneumatici fuori uso, al fine non solo di ridurre l’impatto del rifiuto sull’ambiente, ma contribuire, secondo il paradigma della simbiosi industriale, alla sfida del settore edile per ridurre l’impronta ecologica delle costruzioni sia in ottica di ciclo di vita completo (LifeCycleAssessment), sia in termini di performance degli edifici.

Malta autoriparante: il progetto AMULET

Di recente Gatim ha partecipato insieme a 60 aziende italiane alla sperimentazione della specifica tecnica UNITS 11820, per la misurazione dell’indice di circolarità delle organizzazioni. È recente la selezione per la risoluzione di una sfida proposta da ELCA (European Lightweight Cluster Alliance) con il progetto AMULET. In questo contesto GATIM sarà impegnata, insieme alla spin-off dell’Università di Granada TESELA, nello sviluppo di una malta autoriparante per l’applicazione al rivestimento degli edifici: il rasante sviluppato da Gatim sarà elemento di base per lo sviluppo della soluzione. L’ing. Francesco Sgromo, calabrese con esperienza variegata che spazia dai grandi cantieri di costruzioni del NordAfrica al mondo della F1, ormai da qualche anno è al servizio dell’industria per elaborare una sintesi tra i concetti di innovazione, performance e sostenibilità, e collabora con GATIM per lo sviluppo delle strategie aziendali nell’ambito dell’economia circolare.

- Pubblicità -

Correlati

A2, chiusura di un tratto di autostrada per lavori alle condutture elettriche

VIBO VALENTIA - Per consentire alla Società E-distribuzione S.p.A. i lavori di eliminazione delle condutture elettriche interferenti, in corrispondenza del km 340,605 - in...

Anci Calabria scrive ad Occhiuto: «difficile aderire all’Autorità rifiuti e risorse idriche»

CATANZARO - «Per Anci Calabria ci sono delle criticità nel percorso di adesione dei Comuni ad Arrical, l’Autorità dei Rifiuti e delle Risorse Idriche...

Cospito, a Crotone apparse scritte sulla statua dedicata agli internati delle guerre

CROTONE - "Alfredo Libero", è una delle scritte apparse la notte scorsa a Crotone, mentre la parola "Falso", è stata rinvenuta su una statua...

Sequestrati 295 kg di prodotti ortofrutticoli: sospesa l’attività

REGGIO CALABRIA - Nei giorni scorsi, a Reggio Calabria, i carabinieri della Stazione di Reggio Calabria – Modena hanno riscontrato diverse irregolarità in materia...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Mendicino fiamme

Mendicino, a fuoco un intero appartemento. Dichiarato inagibile

COSENZA - Questa mattina i vigili del fuoco di Cosenza, sono intervenuti a Mendicino nella frazione Basso La Motta per domare le fiamme divampate...

Cosenza, inchiesta Reset: il sindacalista Gianluca Campolongo lascia i domiciliari

COSENZA - La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto ieri, 31 gennaio 2023, il ricorso proposto da Gianluca Campolongo, difeso dall'Avvocato...

‘Ndrangheta, evaso dai domiciliari killer ergastolano: uccise anche un carabiniere

MILANO - Massimiliano Sestito, ritenuto affiliato alla 'ndrangheta catanzarese e condannato per mafia, è evaso nella serata del 30 gennaio dall'abitazione dove stava scontando...

Cosenza, una Consulta Intercultura per la cooperazione sociale e culturale in città

COSENZA - E' stato approvato questa mattina in Commissione servizi al cittadino di Palazzo dei Bruzi il regolamento della Consulta Intercultura Cosenza. "Finalmente il...

A2, chiusura di un tratto di autostrada per lavori alle condutture elettriche

VIBO VALENTIA - Per consentire alla Società E-distribuzione S.p.A. i lavori di eliminazione delle condutture elettriche interferenti, in corrispondenza del km 340,605 - in...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Sgarbi querela imprenditore di Acri, giudice dichiara improcedibilità penale

Il sottosegretario alla cultura aveva chiesto 11mila euro per un evento che non si è svolto

Amaco, chiesto il concordato preventivo. Caruso: «per salvare l’azienda fatto di...

Durante il consiglio straordinario al Comune erano presenti i dipendenti di Amaco e il nuovo amministratore Michelangelo Mastrolorenzo. Il Tribunale prenderà in esame l’istanza di concordato

Malena spegne le polemiche e arriva ad Acri: “Ho semplicemente accettato...

In un'intervista rilasciata ai microfoni della nostra radio RLB smorza i toni e ci racconta del suo libro "Pura - il sesso come liberazione"

Cosenza, genitori preoccupati al Don Milani-De Matera: “acqua nelle aule, intervenite”

Diversi gli appelli lanciati anche dalla preside e dalla responsabile prevenzione della scuola al Comune affinché si trovi una soluzione

Giornata di incendi in Calabria. Roghi anche nel cosentino

Fiamme a Bisignano e su tutto il territorio calabrese, nuovamente alle prese con l'emergenza roghi da Reggio Calabria a Catanzaro al Vibonese

Nuovo ospedale a Vaglio Lise. Il Consiglio Comunale approva la delibera

Soddisfazione di Mazzuca "scelta strategica". La decisione passa ora al Governatore Occhiuto che dovrà dirimere la questione e decidere la localizzazione definitiva