“Niente indennità Covid ai medici del 118: una decisione inconcepibile”

"Parliamo di medici che hanno combattuto da soli e senza alcuna protezione per tutta la prima fase del contagio Covid, mettendo a serissimo rischio la propria incolumità"

CATANZARO “Siamo di fronte all’ennesima giravolta della Regione in tema di Sanità e sempre a danno dei lavoratori del settore. Questa volta addirittura si decide di non rispettare un impegno assunto solo pochi mesi fa, esattamente il 19 luglio, quando veniva siglato dalle organizzazioni sindacali di categoria, dal delegato del soggetto attuatore per l’emergenza Covid-19 e dal capo di gabinetto della presidente della Regione, un accordo per stabilire che le premialità ‘sono destinate a tutto il personale delle aziende sanitarie e ospedaliere del Servizio sanitario regionale, sia con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato o determinato, sia con rapporto di lavoro convenzionato o con altri rapporti di lavoro flessibile’. Oggi, invece, si decide di erogarle solo ‘al personale della dirigenza medica, sanitaria, veterinaria e delle professioni sanitarie dipendenti del Sistema sanitario nazionale e del personale del comparto sanità dipendente del Sistema sanitario nazionale’. Un dietrofront che ha del clamoroso e che mette ancora una volta in evidenza tutte le contraddizioni di una strategia confusa e contorta, e spesso contraddittoria”.

- Pubblicità Clikio single-

Lo scrive in una nota Amalia Bruni, capogruppo del Misto e leader dell’opposizione nel Consiglio Regionale della Calabria. “Sono assolutamente solidale col collega Sinibaldo Iemboli – aggiunge – che commenta questa decisione come ‘una ferita che gronda sangue’. Qua parliamo di colleghi che hanno combattuto da soli e senza alcuna protezione per tutta la prima fase del contagio Covid, mettendo a serissimo rischio la propria incolumità per assistere i pazienti che in numero sempre maggiore si ammalavano. E fa bene Sinibaldo a ricordare che l’unico morto che c’è stato in provincia di Cosenza è stato Giuseppe De Vita, medico convenzionato del Suam di Cosenza”.

“Con questa decisione – conclude Bruni – ci saranno, nell’ambito dello stesso servizio sanitario, infermieri e autisti che otterranno l’indennità Covid mentre ai medici convenzionati la misura non sarà erogata. Presidente Occhiuto, continuiamo ogni giorno a chiedere sacrifici incredibili a questi medici e al momento giusto li lasciamo da soli senza nessuna gratificazione. Se per lei è giusto, ci spieghi almeno perché”.

- Pubblicità sky-

Correlati

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...
Auditorium Callipari

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15 indagati

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

Sisma devastante in Turchia e Siria, cordoglio di Occhiuto «nessuna conseguenza per Calabria»

CATANARO - Il presidente della Regione ha espresso "cordoglio per le vittime del catastrofico terremoto che ha colpito Turchia e Siria, e vicinanza a...

Pnrr, 139mln ai Consorzi di bonifica calabresi: «efficenti con i termini dei bandi»

CATANZARO - I Consorzi di bonifica e irrigazione calabresi, beneficiari di circa 139 milioni di euro a valere sulle risorse del Pnrr misura M2C4...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche sociali

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Montalto Uffugo, ristrutturato un edificio destinato alle associazioni di volontariato

MONTALTO UFFUGO - A Santa Maria La Castagna di Montalto Uffugo, un vecchio edificio scolastico in disuso è stato riefficientato dall’amministrazione comunale guidata dal...
Auditorium Callipari

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15 indagati

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

La Provincia di Cosenza punta a valorizzare il proprio patrimonio artistico. Presentato il progetto

E’ stato presentato presso la Provincia di Cosenza, il progetto che comprende una serie di azioni per ristrutturare e riqualificare il patrimonio artistico dell’Ente....

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche...

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

Cosenza, albero pericolante su Via Soluzzo: tratto chiuso al transito

COSENZA - A causa di un albero pericolante, i vigli del fuoco sono intervenuti, su Via Soluzzo Cavalcanti tra il cimitero di Cosenza e...

Annunziata, l’appello: «al pronto soccorso manca il distributore dell’acqua»

COSENZA - "Rimettere i distributori automatici d'acqua al pronto soccorso (0 nelle immediate vicinanze dello stesso). Può sembrare una stupidaggine ma non lo è"....

Villapiana, muore travolta da un treno: la vittima è una 39enne

VILLAPIANA (CS) - E' una donna di 39 anni, Barbara Lasorella, la persona investita e uccisa da un treno in transito nei pressi della stazione...

Bando medico di base deserto a San Donato di Ninea, Di...

SAN DONATO DI NINEA (CS) - "Immediatamente dopo la scomparsa del medico di base, avvenuta a fine novembre, ho avviato personalmente un’intensa interlocuzione con...

Loizzo incontra Gravina per piano impianti sportivi: ‘studiare provvedimenti di legge’

CATANZARO - Simona Loizzo, deputato della Lega, ha reso noto di avere incontrato il presidente Gabriele Gravina nella sede della Federazione italiana gioco calcio...