Liberate la Calabria dai rifiuti - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Liberate la Calabria dai rifiuti

Avatar

Pubblicato

il

REGGIO CALABRIA – Manca poco e la Calabria sarà libera dai rifiuti che, da parecchi giorni,

sono stati protagonisti di quartieri, strade e rioni.

A parlare è Vincenzo Speranza, Commissario delegato per il definitivo superamento del contesto di criticita’ nel settore dei rifiuti solidi urbani nel territorio della regione Calabria.

”Entro pochi giorni sara’ completamente superata l’emergenza rifiuti presente in diverse zone della regione Calabria. L’Ufficio – sottolinea il Commissario – in questi giorni, festivita’ comprese, sta lavorando senza soluzioni di continuita’ per cercare di dare risposte concrete ad una serie di problematiche che di fatto hanno mandato in tilt quasi l’intero sistema di conferimento dei rifiuti”. Nella giornata di ieri, inoltre, la complessa situazione e’ stata affrontata nel corso di una riunione tenutasi a palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale, a Reggio Calabria, alla quale hanno preso parte, tra gli altri, lo stesso Commissario ed il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti. A conclusione di una serie di incontri e di riunioni tecniche, e dopo il confronto di ieri pomeriggio nella citta’ dello Stretto, da oggi e’ scattato un vero e proprio piano straordinario che consentira’ di eliminare i rifiuti dalle strade in pochissimi giorni. Da oggi, infatti, la discarica di Pianopoli lavorera’ a pieno regime, con l’effettuazione di tre turni, fino alla mezzanotte, per la giornata di oggi, sabato, due turni per le giornate di domenica 30 e di lunedi’ 31 dicembre e, dopo la pausa di capodanno, di ulteriori tre turni al giorno da mattina a mezzanotte. Tutto questo consentira’ anche il ritorno alla piena attivita’ degli impianti per il trattamento dei rifiuti dislocati sul territorio regionale”. Da lunedi’ 31 dicembre, inoltre, sara’ in funzione la discarica di Melicucca, che sara’ gestita dalla societa’ calabrese ”Kroton scavi spa”, alla quale l’ufficio del Commissario ha affidato la gestione per sei mesi. Per quanto riguarda, invece, la possibilita’ di conferire i rifiuti calabresi in una discarica privata di Grottaglie, in provincia di Taranto, l’Ufficio del Commissario evidenzia che si tratta al momento soltanto di una ipotesi, praticabile soltanto nel caso di nuove situazioni di emergenza. ”In ogni caso – afferma ancora il commissario Speranza – gli interventi attivati gia’ dalla giornata di oggi consentiranno di eliminare i probabili rischi di impatto ambientale entro brevissimo tempo, consentendo anche un totale ritorno alla normalita’ del funzionamento del sistema dei conferimenti dei rifiuti in Calabria”.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza