Dramma allo stadio Ceravolo: 52enne muore sugli spalti, cordoglio anche dal Cosenza Calcio

L'uomo è deceduto a causa di un malore mentre stava assistendo allo alla gara del Catanzaro contro il Messina. Inutile la corsa al Pronto Soccorso

CATANZARO – Un tifoso del Catanzaro, Massimiliano Fedeli di 52 anni, è morto ieri sera a causa di un improvviso malore mentre stava assistendo, dallo stadio Ceravolo, alla gara dei giallorossi contro il Messina. L’uomo, poco dopo l’inizio del match, si è accasciato sulle gradinate della curva a causa di un infarto. È stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e trasportato d’urgenza a bordo di un’autoambulanza al Pronto soccorso dell’ospedale “Pugliese-Ciaccio” ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Messaggi di cordoglio sono stati espressi dalla società del Catanzaro Calcio che ha sospeso la conferenza stampa post gara: “L’US Catanzaro 1929 si stringe al dolore della famiglia di Massimiliano Fedeli, il tifoso giallorosso che, nel corso della gara odierna, ha avvertito prima un malore mentre assisteva alla partita dalla Curva “Capraro” e poi, trasportato all’ospedale “Pugliese”, è deceduto. A seguito di questo triste evento, la società ha deciso di non mandare alcun tesserato per commentare la vittoria sul Messina”. Anche il Cosenza Calcio, in tutte le sue componenti, ha espresso profondo cordoglio per la scomparsa di Massimiliano Fedeli, il tifoso del Catanzaro deceduto in seguito al malore accusato mentre assisteva alla gara della sua squadra del cuore. “Ai familiari del sostenitore giungano le più sentite condoglianze” ha scritto in una nota la società rossoblu. Il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, in un post su Facebook, ha parlato di “domenica triste a causa della prematura scomparsa di Massimiliano Fedeli”, esprimendo alla sua famiglia le sue “più sentite condoglianze e vicinanza”.

 

 

Anche il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli ha espresso dolore e cordoglio con un messaggio sui suoi canali social: “Catanzaro-Messina, la morte per infarto del tifoso catanzarese è un dolore immenso. No, non si può morire in un luogo di gioia! Noi tutti della Lega Pro ci stringiamo intorno alla famiglia e alla società calcistica Catanzaro”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Minaccia di morte sui sociale dalle “Brigate Rosse”: deferito l’autore

GIOIA TAURO - “L’esercito rivoluzionario ha promulgato sentenza definitiva di morte”. Così iniziava il commento minatorio, poi eliminato, rivolto nei confronti dei cosiddetti “diarchi...
giuseppe falcomatà

“Falcomatà si dimetta: non saremo a seduta aperta su ponte Stretto”

REGGIO CALABRIA - "In merito alla seduta straordinaria di Consiglio comunale aperto convocato dall'Amministrazione di Reggio Calabria, con unico punto all'ordine del giorno il...

Rapporto Bankitalia, in Calabria crescita economica rallentata (+0,6%): salgono gli occupati

CATANZARO - L’economia calabrese ha segnato un rallentamento nel corso del 2023 a causa della perdita di potere d’acquisto delle famiglie e dell’irrigidimento delle...
aula tribunale

Revocato arresto all’ex direttore del sistema bibliotecario vibonese: era accusato di peculato aggravato

CATANZARO - Il Tribunale del riesame di Catanzaro ha revocato l'ordinanza di custodia cautelare che era stata emessa dal Gip di Vibo Valentia, su...
carcere

Aggrediti due agenti penitenziari. “A breve pensioni e ferie: il sistema rischia il collasso”

CATANZARO - Dopo i vari episodi dei giorni scorsi anche oggi nella Casa Circondariale di Catanzaro altri due poliziotti penitenziari sono stati aggrediti da...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Rende, l’indegna discarica è sempre lì. Scatta l’ordinanza “elevato rischio inquinamento,...

RENDE - Dalla diffida a ripulire (non eseguita) all'ordinanza urgente dei commissari del Comune di Rende per l'immediata bonifica entro 5 giorni della discarica...

La poesia giapponese irrompe a Camigliatello Silano. Domenica giornata dedicata allo...

CAMIGLIATELLO SILANO (CS) - Nell’ambito delle attività di Erranze letterarie, in collaborazione con la Pro Loco di Camigliatello silano, con la casa editrice Il filo...

Furgoni 9 posti: confronto tra Ford Transit, Fiat Scudo e Fiat...

COSENZA - Nel settore delle costruzioni, delle ristrutturazioni e della logistica, scegliere il giusto veicolo può fare una grande differenza in termini di efficienza...

Cosenza: approvato il rendiconto di gestione 2023 e il regolamento per...

COSENZA - Il Consiglio comunale, riunitosi nella sala delle adunanze di Palazzo dei Bruzi, sotto la presidenza di Giuseppe Mazzuca, ha approvato a maggioranza ...

L’edificio “Edera”, uno scheletro da 20 anni. Sarà completato e nasceranno...

COSENZA - L'edificio "Edera" sarà completato, riqualificato e destinato ad ospitare alloggi di  edilizia residenziale. e L'annuncio arriva direttamente dall'Assessore all'urbanistica Pina Incarnato durante...

Scuola: «presto 300 euro al mese in più di aumento per...

ROMA - «Ci saranno presto quasi 300 euro al mese di aumento per i docenti». Parole nette quelle del ministro per l'Istruzione, Giuseppe Valditara...