'Ndrangheta: lo Stato si riprende la Sibaritide - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

‘Ndrangheta: lo Stato si riprende la Sibaritide

Avatar

Pubblicato

il

COSENZA – Una miccia per due. Nelle pagine dell’ordinanza di fermo dei sei pluripregiudicati di Trebisacce, c’è tutta la strafottenza criminale

dei soldati dell’Antistato che, avevano intenzione di far saltare in aria due obiettivi sensibili: la caserma dei carabinieri e il Comune. Ma i demoni della ‘ndrangheta, animati da un impeto di onnipotenza, per quel loro desiderio di mettere le mani sul territorio ed eliminare la concorrenza, volevano preparare attentati in grande stile. Non di natura dimostrativa, ma per far male. Il maresciallo dei carabinieri, così come il sindaco e quei commercianti ed imprenditori che avevano deciso di ribellarsi al” vangelo” della “Santa”, dovevano essere puniti. La loro punizione doveva essere d’esempio. Con le cosche non si tratta, non si discute, non ci si ribella. Si paga e basta. Ma i demoni, non sapevano che su di loro c’era la concentrazione delle forze dell’ordine e della magistratura (grande è stato detto in conferenza stampa, dal pool antimafia dlela Dda di Catanzaro, il ruolo avuto dal procuratore capo della Repubblica di Castrovillari, Franco Giacomantonio, ndr) che li avevano iniziati a spiare da tempo, da quando cioè avevano deciso di agire contro quei simboli dello stato e della legalità che non permettevano più ai sei di continuare a trasformare quel lungo pezzo della Sibaritide, nella terra di nessuna, nella terra dove lo Stato non esiste, quella fetta di territorio dove vige la legge primordiale dell’odio e della strategia del terrore. Ma lo Stato c’è, è forte, è presente. E ieri ne ha dato l’ennesima dimostrazione.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza