Soverato, decine di ragazzi in fila per il tampone. Una nuova tenda anche a Lamezia

Sotto il sole decine e decine di ragazzi in fila per il tampone a Soverato dove la protezione civile ha allestito la tenda pre-triage su disposizione dell’Asp per evitare che vengano presi d’assolato gli ospedali. L’Asp sta per attivare una nuova tenda per i tamponi anche a Lamezia Terme

.
SOVERATO (CZ) – Decine, forse centinaia, i ragazzi che si sono messa in coda dal primissimo pomeriggio di oggi sotto un sole cocente ed attendono di poter effettuate il tampone. Tutti presenti nelle due discoteche di Soverato nelle quali si è recato il giovane di Girifalco risultato poi positivo al Covid-19 e che si trova adesso ricoverato nel reparto di malattie infettive. Un lungo serpentone, in alcuni casi senza nessun distanziamento, si è formato presso la struttura mobile allestita dalla Protezione Civile davanti il palazzetto dello Sport di Soverato. La decisione di allestire le due strutture mobili è arrivata dai commissari dell’Asp del capoluogo calabrese per evitare che i giovani si riversino negli ospedali. Una seconda tenda come detto è stata montata nel quartiere lido di Catanzaro al Poliambulatorio mentre, è notizia dell’ultim’ora, l’Asp sta per attivare una terza tenda pre-triage per i tamponi anche a Lamezia Terme in Piazza Borelli.

Dall’Asp intanto sono arrivate anche tutta una serie di indicazione e informazioni rivolte a tutti coloro che abbiano frequentato, nei giorni di sabato e domenica, le due discoteche di Soverato. I contatti a cui rivolgersi sono i numeri attivi nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 8.15 alle ore 13.00: 0961 7033950 (Catanzaro Lido), 0961 7033058 (Catanzaro Centro), 0968 208919 (Lamezia Terme). Le email sono [email protected] (Soverato); [email protected] (Catanzaro); [email protected] (Lamezia Terme). Nel testo email va inserito: nome e cognome, residenza e domicilio, numero di cellulare, e-mail. Tutti riceveranno riscontro sulla propria e-mail”. Giorni e orari di attività: Giovedì 13: 14,30 -16,30 – Venerdì 14: 9.00-12.00 14,30-16,30 – Domenica 16: 9.00 – 12.00. Lunedì 17: 9.00-12.00 14,30-16,30 – Martedì 18: 9.00-12.00 14,30-16,3 – Mercoledì 19: 9.00-12.00 14,30-16,30 – Giovedì 20: 9.00-12.00 14,30-16,30 – Venerdì 21: 9.00-12.00 14,30-16,30 – Sabato 22: 9.00 –