Coronavirus, altri due casi in Calabria: uno di rientro dall’Albania e uno legato allo sbarco di Roccella

Sale a 100 il numero di positivi nella nostra Regione. Restano ricoverate 4 persone e si registra un nuovo guarito nel catanzarese

 

CATANZARO – Altri due casi positivi nella nostra Regione. Si tratta di un caso rilevato dal laboratorio dell’AO di Catanzaro, un calabrese di rientro dall’Albania. E l’altro caso, rilevato dall’AO di Reggio Calabria, appartiene allo sbarco di Roccella dell’11 luglio scorso. Le persone risultate positive al Coronavirus sono quindi 1.274 (+2 rispetto a ieri), mentre i cosiddetti casi attualmente attivi, ovvero ancora ed al momento contagiati, salgono a 100 (+1 da ieri).

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 122.492 tamponi, quelli risultati negativi sono 121.218. Sono invece 1.064 i tamponi analizzati nella ultime 24 ore. In reparto si contano ancora 4 pazienti (come ieri) ; altri 44 (-1 da ieri) sono invece i positivi in isolamento domiciliare con sintomi lievi o completamente asintomatici. Sempre tra ieri ed oggi c’è un altro guarito, nel catanzarese, che fa salire a 1.077 il numero di coloro che hanno sconfitto il virus.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: 2 in reparto; 1 in isolamento domiciliare; 184 guariti; 33 deceduti.

– Cosenza: 22 in isolamento domiciliare; 436 guariti; 34 deceduti.

– Reggio Calabria: 2 in reparto; 14 in isolamento domiciliare; 264 guariti; 19 deceduti.

– Crotone: 2 in isolamento domiciliare; 113 guariti; 6 deceduti.

– Vibo Valentia: 5 in isolamento domiciliare; 80 guariti; 5 deceduti.

Altra Regione o Stato Estero: 52.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 13.864.