Incidente Statale 18, altra vittima della strada: perde la vita un centauro di soli 20 anni

Un altro grave incidente stradale, è avvenuto ieri sera, e ha provocato la morte di un motociclista dopo un violento impatto avvenuto con un’auto

 

VIBO VALENTIA – Un tragico week-end quello che si è appena consumato. Ancora una vittima della strada. Dopo il terribile scontro che ha causato la morte di una giovane di soli 24 anni a Cosenza, un altro grave incidente stradale, è avvenuto ieri sera, e ha provocato la morte di un motociclista dopo un violento impatto avvenuto con un’auto. Sul posto, all’altezza di contrada Silica, nel vibonese lungo la statale 18,  sono subito intervenuti i sanitari del Suem 118 ma per il centauro, Gianluca Calabria, 20enne di Vibo, non c’era più nulla da fare.

Sulla vettura coinvolta nello scontro, le cui cause sono ancora in corso di accertamento, viaggiava una donna insieme alla figlioletta che sono state entrambe portate in ospedale per gli accertamenti del caso: la prima avrebbe riportato un trauma contusivo mentre la bimba sarebbe rimasta illesa. A lanciare l’allarme un finanziere libero dal servizio che avrebbe assistito all’incidente.

Immagine di repertorio