Due grossi incendi sulle montagne Mottafollone, uno a Bova. Intervento di Calabria Verde

Uomini e mezzi di “Calabria Verde” sono intervenuti ieri a Mottafollone, nel cosentino, dove è stato necessario anche l’intervento di un canadair. Oggi a Bova, nel reggino, nuovo intervento per domare le fiamme alimentate anche dal forte caldo

.

COSENZA  – Giornata impegnativa per Calabria Verde – Azienda regionale per la forestazione e per le Politiche della montagna – sul fronte dell’azione di contrasto agli incendi boschivi. Questa mattina, dopo i due incendi insidiosi che ieri hanno interessato un’ampia area nel comune di Mottafollone in provincia di Cosenza, scoppiati a poca distanza l’uno dall’altro, l’azione operativa di uomini e mezzi dell’Azienda si sta concentrando nel territorio di Bova, in provincia di Reggio Calabria, dove per domare le fiamme alimentate anche dal forte caldo, è operativo già un mezzo aereo.

Per spegnere gli incendi di ieri a Mottafollone, invece, è stato necessario l’intervento di un mezzo aereo regionale e un canadair della flotta di Stato oltre che un’autobotte e un mezzo pickup con personale di Calabria Verde: i mezzi aerei hanno operato fino alle 20, le squadre fino alla mezzanotte. I due mezzi aerei sono stati gestiti da altrettanti Direttori delle Operazioni di Spegnimento (DOS) di Calabria Verde.