Spacciavano per strada e avevano un chilo di marijuana in casa, due arresti

La perquisizione nell’abitazione dei due giovani è scattata dopo che i carabinieri hanno accertato la cessione di droga per strada

 

CATANZARO – I carabinieri di Catanzaro Santa Maria hanno arrestato due giovani in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. Si tratta di M.B., di 26 anni e G.G., 32enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine. Un altra persona è stata invece denunciata per lo stesso reato, I.P., di 29 anni. Tutti e tre sono catanzaresi.

I militari, nel corso di un controllo, hanno visto un tossicodipendente mentre in auto viaggiava a velocità sostenuta verso il centro di Catanzaro e così lo hanno seguito ed hanno visto che si incontrava con M.B. ricevendo una dose di marijuana. I due sono stati bloccati ed i controlli estesi all’abitazione dalla quale era uscito lo spacciatore e al cui interno erano presenti gli altri due soggetti. Nel corso della perquisizione i carabinieri  hanno trovato poco più di un chilo di marijuana, circa 4 grammi di cocaina, tre piantine di cannabis, varia sostanza da taglio e 30 euro in contanti ritenuti provento di spaccio. I due arrestati sono stati posti ai domiciliari.