Sono 19 i morti dalla RSA di Chiaravalle, altri due stanotte. Nel catanzarese 4 nuovi positivi

Ancora vittime di anziani ospiti della “Domus Aurea di Chiaravalle” con due nuovi decessi al Mater Domini che porta a 19 il totale dei decessi. Da ieri sono 4 i nuovi positivi nell’area centrale della Calabria

.

CATANZARO  – Altre due vittime ad allungare il tristissimo bilancio delle persone ospiti della casa di riposo per anziani di Chiaravalle “Domus Aurea”, morte a causa del coronavirus. Un bollettino drammatico che porta a 19 il totale dei decessi. Come detto gli ultimi due nella notte al Mater Domini di Catanzaro, dove le persone positive erano state trasportate dalla struttura e ricoverate. In totale sono 63 i pazienti ricoverati nei due ospedali catanzaresi che si occupano di Covid-19. Nel frattempo, nelle ultime 24 ore, sono quattro i casi positivi al coronavirus accertati nell’ospedale Pugliese Ciaccio, tutti di persone provenienti dalla provincia di Catanzaro. Lo riferisce il bollettino dell’Azienda ospedaliera del capoluogo. I nuovi tamponi eseguiti sono 265 che portano il totale a 4216. I ricoveri nel reparto di Malattie infettive sono 12 e tre le persone in rianimazione.