Coronavirus, sono 833 i contagi in Calabria (+16). Salgono a 40 i guariti, 8 a Cosenza

Sono 16 i nuovi positivi in Calabria nelle ultime 24 ore che portano a 833 i contagi totali nella nostra regione dove si contano 60 morti e 40 guariti. Mancano i dati di Vibo. Scende il numero dei ricoveri

.

COSENZA – In Calabria ad oggi sono stati effettuati 12.622 tamponi, 489 in più rispetto a ieri. Le persone contagiate dal coronavirus sono salite a 833, con un incremento di 16 persone in più rispetto a ieri. Questi i dati del consueto bollettino quotidiano diramato dal dipartimento della salute della regione dove viene evidenziato che il dato relativo alla provincia di Vibo è aggiornato a ieri in quanto i tamponi effettuati sono ancora in fase di analisi. Sono 733 le persone attualmente positive, di queste 169 si trovano ricoverate negli ospedali calabresi (dato in calo rispetto a ieri con -16), mentre sono 14 le persone in terapia intensiva (stesso dato di ieri). Cresce ancora il numero dei guariti che sono 40 in totale con un incremento di 3 persone rispetto al dato di ieri (di questi 8 sono della provincia di Cosenza).

Il dato complessivo delle vittime è di 60 pazienti morti con coronavirus (+2 rispetto a ieri). Sono 550 le persone in isolamento domiciliare. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale. I soggetti in quarantena volontaria sono 8.207 così distribuiti: 2.436 a Cosenza, 1.350 a Crotone, 1.461 a  Catanzaro, 402 a Vibo Valentia e 2.558 a Reggio Calabria. Infine, salito a 13.675 il numero delle persone giunte in Calabria dal nord che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono.E’ attivo per donazioni alla Protezione civile regionale il c/c IBAN IT 59 S 03111 04599 000000000917 intestato a Regione Calabria emergenza Covid 19.

Territorialmente i casi positivi sono così distribuiti:

Catanzaro:  57 reparto – 7 rianimazione – 73 isolamento domiciliare – 13 guariti – 23 deceduti
Cosenza: 50 reparto – 3 rianimazione – 173 isolamento domiciliare – 8 guariti – 17 deceduti
Reggio Calabria: 35 reparto – 4 rianimazione – 178 isolamento domiciliare – 15 guariti – 11 deceduti
Vibo Valentia: 8 reparto -47 isolamento domiciliare – 1 guarito – 4 deceduti
Crotone: 19 reparto – 79 isolamento domiciliare – 3 guariti – 5 deceduti

 

I numeri dei contagi in Calabria (dati Regione)

Domenica 1 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Lunedì 2 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Martedì 3 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Mercoledì 4 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Giovedì 5 marzo (+1) 
2 contagiati (1 ricoverato – 1 isolamento)

Venerdì 6 marzo (+2)
4 contagiati (2 ricoverati – 2 isolamento)

Sabato 7 marzo (+0)
4 contagiati (2 ricoverati – 2 isolamento)

Domenica 8 marzo (+5)
9 contagiati (5 ricoverati – 4 isolamento)

Lunedì 9 marzo (+0)
9 contagiati (8 ricoverati – 1 isolamento)

Martedì 10 marzo (+2)
11 contagiati (10 ricoverati – 1 isolamento)

Mercoledì 11 marzo (+6)
17 contagiati (12 ricoverati – 5 isolamento)

Giovedì 12 marzo (+15) 
32 contagiati (16 ricoverati – 16 isolamento)

Venerdì 13 marzo (+5) 
37 contagiati (21 ricoverati – 16 isolamento)

Sabato 14 marzo (+22)
59 contagiati(26 ricoverati – 33 isolamento – 1 vittima)

Domenica 15 marzo (+10)
68 contagiati (38 ricoverati – 28 isolamento – 1 vittima)

Lunedì 16 marzo (+21)
89 contagiati (43 ricoverati – 44 isolamento – 1 vittima)

Martedì 17 marzo (+25)
114 contagiati (55 ricoverati – 57 isolamento – 1 vittima)

Mercoledì 18 marzo (+15)
129 contagiati (56 ricoverati – 70 isolamento – 1 vittima)

Giovedì 19 marzo (+40)
169 contagiati (73 ricoverati – 91 isolamento – 3 vittime)

Venerdì 20 marzo (+38)
207 contagiati (87 ricoverati – 120 isolamento – 4 vittime)

Sabato 21 marzo (+28)
235 contagiati (89 ricoverati – 136 isolamento – 5 vittime – 5 guariti)

Domenica 22 marzo (+38)
273 contagiati (111 ricoverati – 166 isolamento – 7 vittime – 5 guariti)

Lunedì 23 marzo (+19)
292 contagiati (102 ricoverati – 178 isolamento – 7 vittime – 5 guariti)

Martedì 24 marzo (+27)
319 contagiati (108 ricoverati – 195 isolamento – 11 vittime – 5 guariti)

Mercoledì 25 marzo (+32)
351 contagiati (116 ricoverati – 217 isolamento – 11 vittime – 7 guariti)

Giovedì 26 marzo (+42)
393 contagiati (124 ricoverati  – 248 isolamento – 14 vittime – 7 guariti)

Venerdì 27 marzo (+101)
494 contagiati (125 ricoverati – 344 isolamento – 18 vittime – 7 guariti)

Sabato 28 marzo (+61)
555 contagiati in Calabria (128 ricoverati – 394 isolamento – 21 vittime – 11 guariti)

Domenica 29 marzo (+59)
614 contagiati in Calabria (121 ricoverati – 434 isolamento – 24 vittime – 11 guariti)

Lunedì 30 marzo (+33)
647 contagiati in Calabria (148 ricoverati – 454 isolamento – 31 vittime – 14 guariti)

Martedì 31 marzo (+12)
659 contagiati in Calabria (149 ricoverati – 457 isolamento – 36 vittime – 17 guariti)

Mercoledì 1 aprile (+10)
669 contagiati in Calabria (160 ricoverati – 448 isolamento – 38 vittime – 21 guariti)

Giovedì 2 aprile (+22)
691 contagiati in Calabria (182 ricoverati – 445 isolamento – 41 vittime – 23 guariti)

Venerdì 3 aprile (+42)
733 contagiati in Calabria (200 ricoverati – 462 isolamento – 45 vittime – 26 guariti)

Sabato 4 aprile (+8)
741 contagiati in Calabria (193 ricoverati – 469 isolamento – 49 vittime – 30 guariti)

Domenica 5 aprile (+54)
795 contagiati in Calabria (187 ricoverati – 519 isolamento – 56 vittime – 33 guariti)

Lunedì 6 aprile (+22)
817 contagiati in Calabria (185 ricoverati – 538 isolamento – 58 vittime – 37 guariti)

Martedì 7 aprile (+16)
833 contagiati in Calabria (169 ricoverati – 550 isolamento – 60 vittime – 40 guariti)