Coronavirus, quasi 800 contagi in Calabria. Da ieri 54 nuovi positivi, le vittime sono 56

Cresce di 54 il numero dei nuovi positivi in Calabria che porta il totale dei contagiati a 795. Continua a salire anche il numero delle vittime con 7 morti nelle ultime 24 ore che porta il totale a 56. Rispetto a ieri effettuati 837 tamponi

.

COSENZA –  La giornata di ieri aveva lasciato intuire una diminuzione dei contagi, ma i dati di oggi ci dicono invece che la discesa non è ancora iniziata in Calabria dove nelle ultime 24 ore si contano 54 nuovi contagi che portano il totale dei casi a 795. Questo quanto riportato nel consueto bollettino quotidiano del dipartimento salute della regione Calabria che comunica che ad oggi sono stati effettuati 11.537 tamponi, 837 più di ieri. Purtroppo continua a salire il numero delle vittime con 7 nuovi decessi rispetto a ieri che porta a 56 il totale delle persone morte in Calabria con il coronavirus. A partire da oggi la regione ha informato che le persone decedute verranno indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso. Delle 706 persone attualmente positive al coronavirus, 187 si trovano ricoverate negli ospedali calabresi, 13 di loro sono in terapia intensiva in gravi condizioni. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale. Sono 519 invece i positivi con sintomi lievi o asintomatici in isolamento domiciliare. Salgono per fortuna anche i guariti con 3 in più da ieri (1 dimesso a Cosenza) con la prima guarigione anche nella provincia di Vibo Valentia che portano a 33 il complessivo delle persone che hanno superato la malattia.  I soggetti in quarantena volontaria sono 8.534, così distribuiti: 2.546 a Cosenza, 1.368 a Crotone, 1.269 a Catanzaro, 529 a Vibo Valentia e 2.822 a Reggio Calabria. Infine sono 13.289 le persone giunte in Calabria dalle zone del nord che si sono registrate al sito della Regione.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

Catanzaro: 57 in reparto – 7 in rianimazione – 73 in isolamento domiciliare – 12 guariti – 20 deceduti
Cosenza: 53 in reparto – 2 in rianimazione – 151 in isolamento domiciliare – 6 guariti – 16 deceduti
Reggio Calabria: 35 in reparto – 4 in rianimazione – 173 in isolamento domiciliare – 14 guariti – 11 deceduti
Vibo Valentia: 7 in reparto – 47 in isolamento domiciliare – 1 guarito – 5 deceduti
Crotone: 22 in reparto – 0 in rianimazione – 75 in isolamento domiciliare – 4 deceduti

 

Santelli “materiali bloccati alla dogana”

Al momento abbiamo dei posti in terapia intensiva sufficienti a gestire la situazione però siccome ci hanno dato l’obbligo di crearne altre ci devono mettere adesso nelle condizioni di renderli effettivi”. Lo ha detto Jole Santelli, presidente della Regione Calabria in riferimento alla situazione delle dotazioni strumentali per affrontare l’emergenza coronavirus in Calabria. “Avevamo fatto degli acquisti come pompe ed altro per ampliare i posti di terapia intensiva – ha aggiunto Santelli – ma sono state bloccate dall’Agenzia delle Dogane. Delle due l’una: o ce li fanno acquistare o ce li mandano. Il commissario Arcuri deve mandarci gli strumenti per porci nelle condizioni adeguate“. Sui tamponi Santelli ha sostenuto che la Calabria è una tra le regioni che ne sta facendo di più manifestando cautela in merito ai test più rapidi di cui si parla ormai da giorni e che molte regioni stanno adottando e dicendosi in linea con le indicazioni dell’Istituto superiore di sanità”.

I numeri dei contagi in Calabria (dati Regione)

Domenica 1 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Lunedì 2 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Martedì 3 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Mercoledì 4 marzo
1 contagiato (1 isolamento)

Giovedì 5 marzo (+1) 
2 contagiati (1 ricoverato – 1 isolamento)

Venerdì 6 marzo (+2)
4 contagiati (2 ricoverati – 2 isolamento)

Sabato 7 marzo (+0)
4 contagiati (2 ricoverati – 2 isolamento)

Domenica 8 marzo (+5)
9 contagiati (5 ricoverati – 4 isolamento)

Lunedì 9 marzo (+0)
9 contagiati (8 ricoverati – 1 isolamento)

Martedì 10 marzo (+2)
11 contagiati (10 ricoverati – 1 isolamento)

Mercoledì 11 marzo (+6)
17 contagiati (12 ricoverati – 5 isolamento)

Giovedì 12 marzo (+15) 
32 contagiati (16 ricoverati – 16 isolamento)

Venerdì 13 marzo (+5) 
37 contagiati (21 ricoverati – 16 isolamento)

Sabato 14 marzo (+22)
59 contagiati(26 ricoverati – 33 isolamento – 1 vittima)

Domenica 15 marzo (+10)
68 contagiati (38 ricoverati – 28 isolamento – 1 vittima)

Lunedì 16 marzo (+21)
89 contagiati (43 ricoverati – 44 isolamento – 1 vittima)

Martedì 17 marzo (+25)
114 contagiati (55 ricoverati – 57 isolamento – 1 vittima)

Mercoledì 18 marzo (+15)
129 contagiati (56 ricoverati – 70 isolamento – 1 vittima)

Giovedì 19 marzo (+40)
169 contagiati (73 ricoverati – 91 isolamento – 3 vittime)

Venerdì 20 marzo (+38)
207 contagiati (87 ricoverati – 120 isolamento – 4 vittime)

Sabato 21 marzo (+28)
235 contagiati (89 ricoverati – 136 isolamento – 5 vittime – 5 guariti)

Domenica 22 marzo (+38)
273 contagiati (111 ricoverati – 166 isolamento – 7 vittime – 5 guariti)

Lunedì 23 marzo (+19)
292 contagiati (102 ricoverati – 178 isolamento – 7 vittime – 5 guariti)

Martedì 24 marzo (+27)
319 contagiati (108 ricoverati – 195 isolamento – 11 vittime – 5 guariti)

Mercoledì 25 marzo (+32)
351 contagiati (116 ricoverati – 217 isolamento – 11 vittime – 7 guariti)

Giovedì 26 marzo (+42)
393 contagiati (124 ricoverati  – 248 isolamento – 14 vittime – 7 guariti)

Venerdì 27 marzo (+101)
494 contagiati (125 ricoverati – 344 isolamento – 18 vittime – 7 guariti)

Sabato 28 marzo (+61)
555 contagiati in Calabria (128 ricoverati – 394 isolamento – 21 vittime – 11 guariti)

Domenica 29 marzo (+59)
614 contagiati in Calabria (121 ricoverati – 434 isolamento – 24 vittime – 11 guariti)

Lunedì 30 marzo (+33)
647 contagiati in Calabria (148 ricoverati – 454 isolamento – 31 vittime – 14 guariti)
Martedì 31 marzo (+12)
659 contagiati in Calabria (149 ricoverati – 457 isolamento – 36 vittime – 17 guariti)
Mercoledì 1 aprile (+10)
669 contagiati in Calabria (160 ricoverati – 448 isolamento – 38 vittime – 21 guariti)
Giovedì 2 aprile (+22)
691 contagiati in Calabria (182 ricoverati – 445 isolamento – 41 vittime – 23 guariti)
Venerdì 3 aprile (+42)
733 contagiati in Calabria (200 ricoverati – 462 isolamento – 45 vittime – 26 guariti)
Sabato 4 aprile (+8)
741 contagiati in Calabria (193 ricoverati – 469 isolamento – 49 vittime – 30 guariti)Domenica 5 aprile (+54)
795 contagiati in Calabria (187 ricoverati – 519 isolamento – 56 vittime – 33 guariti)