ASCOLTA RLB LIVE
Search
9c668779d5111de78b20eb9618cbe223

Armi con matricola abrasa, in manette un altro insospettabile

BRIATICO (VV) – Un pensionato è stato sorpreso con una pistola dalla provenienza ignota.

I carabinieri della stazione di Briatico hanno tratto in arresto ieri mattina Salvatore Morello, 66enne residente nella frazione di San Costantino di Briatico. Alle prime luci dell’alba i Carabinieri hanno bussato alla porta della sua abitazione e hanno proceduto ad un’approfondita perquisizione. Da subito molto nervoso il Morello, noto per piccoli precedenti per truffa, nel corso delle operazioni, ha tentato di disfarsi di un fagottino prelevato da un armadio posto nella camera da letto.  Bloccato dai militari ecco la sorpresa: all’interno del fagotto di stoffa vi era una pistola marca beretta modello 1958 calibro 6.35 con matricola abrasa e 2 munizioni cal 9×21. Il pensionato, che non ha saputo fornire informazioni circa la provenienza dell’arma e delle munizioni, è stato accompagnato presso gli uffici del locale comando stazione e dichiarato in arresto per il reato di ricettazione, detenzione illegale di arma clandestina e munizioni. Tradotto agli arresti domiciliari rimarrĂ  a disposizione dell’AutoritĂ  Giudiziaria. L’episodio rappresenta l’ennesimo arresto di persone insospettabili che detengono armi perfettamente funzionanti di provenienza clandestina