ospedale reggio calabria

Muore 80enne a Reggio Calabria: si tratta dell’ottava vittima da Covid-19

I pazienti deceduti, con la morte dell’80enne, salgono ad 8, mentre quelli guariti e dimessi sono sette. Sottoposte allo screening per il Covid 152 nuove persone con sospetto di contagio

 

REGGIO CALABRIA – Sale ad otto il numero delle persone decedute a causa del Covid-19 a Reggio Calabria. Si tratta di un uomo di 80 anni reggino, risultato positivo al coronavirus. La vittima è morta al Grande ospedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” dove era ricoverato nel reparto di Neurologia causa di un ictus, e poi era stato trasferito nella Terapia Intensiva dove purtroppo è morto.

A confermare la notizia è stata la Direzione Aziendale del Gom che ha fatto anche sapere che ieri sono state sottoposte allo screening per il Covid 152 nuove persone con sospetto di contagio. Di queste due sono risultate positive al test. Attualmente i pazienti ricoverati in ospedale sono 34: 23 si trovano in Malattie Infettive, 5 in Pneumologia e 6 in Terapia Intensiva. I pazienti deceduti, con la morte dell’80enne, salgono ad 8, mentre quelli guariti e dimessi sono 7.