ASCOLTA RLB LIVE
Search

Pappaterra, ringrazia Occhiuto per intervento Fondo Prot. Civile

CASTROVILLARI  – ”Siamo veramente grati per l’iniziativa parlamentare che ha previsto

l’inserimento anche dell’area del Pollino tra gli interventi che si realizzeranno a valere sul Fondo per la Protezione Civile per interventi in conto capitale da realizzare nei territori colpiti da eventi calamitosi”. Cosi’ il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, ha ringraziato il vice presidente della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, Roberto Occhiuto.

La Commissione Bilancio, infatti, approvando la Legge di Stabilita’, ”ha disposto anche un importante finanziamento – come comunicato da Occhiuto a Pappaterra – per i comuni interessati dal terremoto del 26 Ottobre”.

La proposta di Occhiuto, recepita dai relatori, prevedeva che ”nel fondo di 40 milioni di euro assegnato alla Protezione civile per interventi in conto capitale da realizzare nei territori colpiti da eventi atmosferici e alluvionali, quali quelli in Liguria, Toscana, Marche e Veneto, venissero previste anche le risorse per i comuni della Calabria e della Basilicata colpiti dal sisma del 26 Ottobre”.

Per Pappaterra ”e’ un segnale di grande significato politico che evidenzia l’attenzione dell’on. Occhiuto e il suo attaccamento alle popolazioni del Pollino e di Mormanno in particolare, che stanno facendo i conti con il dramma del sisma del 26 Ottobre”.

”Questo ulteriore fondo in aggiunta a quanto stanziato con l’ordinanza che segue la dichiarazione dello stato di emergenza – conclude Pappaterra – consentira’ ai sindaci di affrontare la situazione nella consapevolezza che le istituzioni nazionali, in questo caso il Parlamento, manifestano la necessaria attenzione”.

 

(Fonte ASCA)