Nuove rotte estive, da Lamezia si vola in 3 città dell’Ucraina con SkyUp Airlines

La compagnia aerea low cost ucraina SkyUp Airlines ha siglato un accordo per l’estate 2020 che collegherà l’aeroporto di Lamezia Terme con Kiev grazie a due voli a settimana, ma anche con Odessa e Charkivr

.

LAMEZIA TERME – La compagnia aera SkyUp Airlines apre la vendita dei biglietti sul proprio sito Web (qui è possibile già prenotare) per raggiungere in estate l’Ucraina anche dall’aeroporto di Lamezia Terme dove sono disponibili tre nuove rotte. A partire dal 30 maggio 2020 e fino al 30 settembre 2020, con due voli a settimana (operati il mercoledì e il sabato), sarà possibile raggiungere la capitale Kiev. Dal 1 giugno al 28 settembre un volo a settimana (il lunedì) anche raggiungere Charkiv, la seconda città più grande della nazione e dal 3 giugno al 30 settembre attivo anche un volo (il mercoledì) anche per Odessa, la meravigliosa città antica affacciata sul mar Nero. Tutti i voli sono operati con Boeing 737-800 e Boeing 737-900

Dal 30 Maggio 2020 al 30 Settembre 2020
Lamezia Terme – Kiev il mercoledì e sabato operato con Boeing 737 – 900 da 215 posti
Partenza ore 05:25 – Arrivo ore 09:15 (durata volo 3 ore e 50 minuti)
Costo del biglietto: a partire da € 80

Dal 03 Giugno 2020 al 30 Settembre 2020
Lamezia Terme – Odessa il Mercoledì operato con Boeing 737 – 800 da 189 posti
Partenza ore 10:25 – Arrivo ore 13:50 (durata volo 3 ore e 30 minuti)
Costo del biglietto: a partire da € 79

Dal 1 Giugno 2020 al 28 Settembre 2020
Lamezia Terme – Charkiv il Lunedìoperato con Boeing 737 – 800 da 189 posti
Partenza ore 12:50 – Arrivo ore 17:00 (durata volo 4 ore e 50 minuti)
Costo del biglietto: a partire da € 92

 

SkyUp Airline nel corso 2020, prevede di aumentare la propria flotta con altri 2 Boeing. In primavera e in estate, la geografia dei voli inizierà ad espandersi grazie a oltre 30 nuove destinazioni da Kiev e dalle altre regioni verso l’Italia (Roma, Bologna, Bergamo, Lamezia Terme, Napoli, Bari, Pisa, Rimini), Grecia (Zante, Corfù, Heraklion), Portogallo (Lisbona), Spagna (Barcellona), Israele (Tel Aviv), Bulgaria (Burgas), Georgia (Batumi, Tbilisi), Cipro(Larnaca)