Nuova giunta, ci siamo? La Santelli “stiamo già lavorando su alcuni settori strategici”

Bisognerà aspettare almeno un’altra settimana per vedere insediata e proclamata la nuova giunta Santelli che con una nota sottolinea “stiamo aspettando che la Corte d’Appello termini i conteggi dei voti, ripartisca i seggi e ci dia un responso ufficiale. Ma io sto già lavorando”

.
COSENZA – Sono passate quasi due settimane dal giorno che ha sancito la vittoria di Jole Santelli come nuova governatrice della regione Calabria. Ma dal 26 gennaio ancora poco o nulla è successo. Per l’insediamento della nuova giunta e la proclamazione degli eletti bisognerà aspettare almeno un altra settimana, in attesa che arrivi il conteggio definitivo dei voti da parte del’ufficio centrale circoscrizionale della Corte d’Appello di Catanzaro. Intanto, sottotraccia la neo governatrice sta lavorando da diversi giorni per sciogliere diversi nodi, a cominciare da quello complicatissimo degli assessorati a finire ai temi roventi su cui bisognerà da subito mettere mano: rifiuti, sanità, welfare e infrastrutture tanto per citarne alcune.

La stessa Santelli, con un post su Facebook, ha sottolineato che in attesa dell’ufficialità dalla Corte D’Appello, è già al lavoro “molti di voi, negli scorsi giorni, incontrandomi e scrivendomi si sono complimentati per il risultato elettorale del 26 gennaio – scrive la governatrice  – e subito dopo mi hanno chiesto “E ora?”. È presto detto: ora stiamo aspettando che la Corte d’Appello termini i conteggi dei voti, ripartisca i seggi e ci dia un responso ufficiale. Io, nel frattempo, sto lavorando per capire lo stato dell’arte in alcuni settori strategici sui quali non abbiamo più tempo da perdere ed è necessario intervenire fin da subito. So che avete riposto in me e nel progetto che rappresento tanta fiducia. Farò in modo di non deluderla, perché so di poter contare su una bella squadra con cui lavorare e, soprattutto, con la grande squadra dei calabresi”.