Schianto sulla Ss 106, muore in ospedale uno dei giovani feriti

Il giovane di soli 19 anni, ha lottato per 12 ore nel reparto di rianimazione dell’ospedale Pugliese, ma alla fine non è riuscito a sopravvivere

 

BORGIA (CZ) – Non ce l’ha fatta il 19enne rimasto gravemente ferito nell’incidente avvenuto, questa mattina intorno alle 5:30, in località Roccelletta nel comune di Borgia.  Il giovane ha lottato per 12 ore nel reparto di rianimazione dell’ospedale Pugliese, dove era giunto in codice rosso; ma alla fine non è riuscito a sopravvivere. L’auto con a bordo i ragazzi, una Volkswagen Polo, è finita fuori strada e si è schiantata contro la parete di un casolare. Feriti anche gli altri tre amici. In gravi condizioni la ragazza che si trovava seduta sul sedile anteriore dal lato passeggero. Le condizioni di T.M. di soli 19 anni erano apparse da subito critiche. Si è spento presso il nosocomio catanzarese.