ASCOLTA RLB LIVE
Search

Diversi gli incidenti causati dal maltempo

CATANZARO – L’allerta lanciata dalla Protezione Civile, a causa del maltempo che in questi giorni colpirà la provincia di Catanzaro e tutta la Calabria, almeno nelle

prime ore di questo uggioso Venerdì, era fondata, se non altro per quel che concerne gli incidenti stradali che nel Catanzarese sono già tre.  Il primo alle 7:00 circa, in via della Galleria, all’ingresso di Soverato Nord, dove l’auto di una 35enne si è ribaltata. La donna, rimasta incolume, che da Montepaone stava raggiungendo Soverato, ha perso il controllo della sua Fiat Punto e si è letteralmente ribaltata dopo aver sbattuto contro il muro che cinge la strada.  Stessa sorte, qualche ora più tardi, per un’altra donna, questa volta a Catanzaro, all’altezza di viale De Filippis, arteria principale del capoluogo. Una panda 4×4, infatti, si è ribaltata a causa del manto stradale bagnato. La conducente originaria di Serrastretta (Cz), è rimasta incastrata nell’abitacolo ed ha riportato la frattura di una spalla. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco per estrarla dalla vettura e del 118 che l’ha trasportata subito all’ospedale Pugliese. A distanza di pochi chilometri, nella galleria Sansinato, due auto, una Lancia Ypsilon ed una Panda, che stavano raggiungendo il capoluogo, tamponavano proprio a causa della enorme quantità di acqua presente sulla strada. Pare, infatti, che a causa della presenza di una Ape Car 50, il traffico fosse rallentato e che una delle due auto, pur frenando, non sia riuscita ad arrestare la corsa slittando e finendo addosso alla vettura che la precedeva.  I conducenti non hanno riportato conseguenze.