Raccoglie un petardo e lo accende, ferito un bambino di 11 anni

Ha rischiato di perdere la mano il ragazzino di 11 anni, che avrebbe raccolto da terra un petardo inesploso

 

GIOIA TAURO (RC) – Ha raccolto un petardo rimasto inesploso dalla notte di Capodanno e poi l’ha acceso. Un bambino di 11 anni ha rischiato di perdere l’uso della mano. Il fatto è accaduto ieri a Gioia Tauro. Il ragazzino è stato portato d’urgenza al Pronto soccorso dell’ospedale di Gioia Tauro ma i medici, vista la gravità della situazione ha spinto i medici a trasferire il ragazzino all’ospedale di Catania, in eliambulanza. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato.