Lamezia Terme, dopo Genova e Verona arrivano due voli a settimana per Torino

Presentate le nuove rotte dall’aeroporto di Caselle servite dalla compagnia Volotea. Da aprile 2020 si potrà volare anche da e per Lemezia Terme, con due voli a settimana per 250 mila posti

.

LAMEZIA TERME (CS) – Dall’aeroporto di Torino Caselle si volerà verso Mykonos ma sopratutto Lamezia Terme grazie a Volotea che dopo Genova e Verona, permetterà a tutti i calabresi di raggiungere il capoluogo piemontese. Le due nuove rotte si aggiungono a quelle presenti, per un totale di 9 destinazioni di cui 7 in Italia e 2 all’estero, per un’offerta totale di 368 mila posti (+31% rispetto al 2018). In particolare, da e per Lamezia Terme, sono previsti due voli a settimana a partire da aprile del prossimo anno, per un totale di 25mila posti e con una promozione dei biglietti a 9 euro con tasse incluse fino a mezzogiorno do martedì. Volotea può contare su un organico di 1.300 persone. Quest’anno la compagnia ha creato 200 nuove posizioni lavorative, capitalizzando così la sua crescita.

Partenze il lunedì e il venerdì

Si volerà da Torino a Lamezi e viceversa il lunedì e il venerdì con partenza dallo scalo di Caselle alle 16:35 e arrivo a San’Eufemia alle 18:15. La ripartenza dallo scalo lametino, invece, è fissato alle ore 19:40 con arrivo previsto a Torino alle 21.30.  Dopo aver aggiunto 6 nuovi aeromobili nell’anno in corso, Volotea opera nel suo network di destinazioni con una flotta di 36 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, permettono a Volotea di offrire ai passeggeri sedili reclinabili il 5% più spaziosi della media.

“Le due nuove destinazioni di Lamezia Terme e Mykonos – ha spiegato Andrea Andorno, Amministratore Delegato di Torino Airport – confermano come grazie a partner strategici sia possibile servire meglio il mercato torinese”.