Tentò di uccidere la madre a coltellate, scomparsa 37enne

Per la donna, Paola Liotta che soffre di problemi psichici la Prefettura ha attivato il Piano di provinciale persone scomparse. Nel 2014 tentò di uccidere la madre con una decina di fendenti

 

VIBO VALENTIA – Ha 37 anni Paola Liotta, ed è affetta da disturbi psichici. La donna si è allontanata dalla casa di famiglia a Pizzo (Vv) dove era tornata da pochi giorni. Paola Liotta infatti è ricoverata in una struttura sanitaria da quando nel 2014, tentò di uccidere la madre a coltellate mentre era in auto con lei. La forze dell’ordine la cercano anche nei comuni limitrofi a quello di Pizzo.

Della donna non si hanno notizie da domenica ed intanto la Prefettura di Vibo Valentia ha attivato il Piano di provinciale persone scomparse a seguito della denuncia presentata stamattina ai carabinieri di Pizzo dai familiari della 37enne. Secondo i primi elementi raccolti, si sarebbe allontanata volontariamente dalla sua abitazione, ma la sua scomparsa desta allarme viste le sue condizioni di salute e i gravi disturbi psichici.