Nessuna candidatura presentata, saltano le primarie istituzionali in Calabria

I termini per la presentazione dei nominativi sono scaduti oggi e nessuno ha presentato la propria candidatura

 

CATANZARO – Niente primarie in Calabria. Nessuna candidatura è stata presentata in vista delle consultazioni, la cui scadenza era stata fissata per oggi, che si sarebbero dovute tenere il prossimo 20 ottobre. Il decreto che stabiliva i termini di svolgimento delle consultazioni istituzionali era stato firmato dal Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio lo scorso 12 settembre. La fissazione delle primarie istituzionali, secondo quanto prevede la normativa regionale, costituisce un atto dovuto previsto dall’art.5 della Legge regionale n. 25 del 17 agosto 2009 ed è facoltà dei partiti e delle coalizioni parteciparvi. Le consultazioni primarie sono finanziate dalla Regione e vi possono accedere partiti e movimenti di qualsiasi schieramento. Anche in occasione della conclusione della precedente legislatura regionale furono indette, ma nessun partito le utilizzò. I partiti o le coalizioni possono comunque indire autonomamente primarie per la scelta del candidato governatore.