Orrico

Nomine sottosegretario: la cosentina Anna Laura Orrico (M5S) ai Beni Culturali

Anna Laura Orrico unica calabrese ad essere nominata sottosegretario nel Governo PD-Movimento 5 Stelle

 

 

ROMA – Mattinata intensa a Palazzo Chigi dove questa mattina sono stati nominati i nuovi sottosegretari che andranno ad implementare il lungo lavoro di governance italiano. 42 le nuove cariche. Al Movimento 5 Stelle ne vanno 21, 18 ai Dem, 2 ai Leu e 1 ai Maie. L’unica calabrese presente nella lista è la grillina Anna Laura Orrico alla quale viene affidato la nomina a sottosegretario ai Beni e le Attività Culturali. Il Movimento di Grillo ottiene la maggioranza di nomine anche per quel che riguarda i viceministri con 6 nomine mentre quattro sono state assegnate al PD.

Anna Laura Orrico, cosentina laureata in Scienze Politiche c/o l’Università della Calabria nel 2004 con 110 e lode, deputata della XVIII legislatura della Repubblica Italiana con il Movimento 5 stelle per il collegio di Cosenza, imprenditrice nel settore dell’innovazione Digitale e Sociale.

Ecco l’elenco completo di vice ministri e sottosegretari: Mario Turco (M5s) alla programmazione economica e investimenti e Andrea Martella (Pd) all’Editoria. La delega ai Servizi dovrebbe rientrare tra i doveri del premier Giuseppe Conte.

Ai Rapporti con il Parlamento andranno Simona Malpezzi (Pd) e Gianluca Castaldi (M5s). Agli Affari europei Laura Agea (M5s). Agli Esteri, con i viceministri Marina Sereni (Pd) e Emanuela Del Re (M5s), ci saranno da sottosegretari Ivan Scalfarotto (Pd), Manlio Di Stefano (M5s), Riccardo Merlo (Maie). All’Interno con Matteo Mauri (Pd) e Vito Crimi (M5s), Achille Variati (Pd) e Carlo Sibilia (M5s). Alla Giustizia Vittorio Ferraresi (M5s) e Andrea Giorgis (Pd). Alla Difesa Angelo Tofalo (M5s) e Giulio Calvisi(Pd). All’Economia, con i viceministri Antonio Misiani e Laura Castelli andranno Pierpaolo Baretta (Pd), Alessio Villarosa (M5s) e Cecilia Guerra (Leu).

Al Mise sarà viceministro Stefano Buffagni e sottosegretari Alessandra Todde (M5s), Mirella Liuzzi (M5s), Gianpaolo Manzella (Pd), Alessia Morani (Pd). Alle politiche agricole Giuseppe L’Abbate (M5s). All’Ambiente Roberto Morassut (Pd), alle Infrastrutture da viceministro Giancarlo Cancelleri (M5s) e da sottosegretari Roberto Traversi (M5s) e Salvatore Margiotta (Pd). Al lavoro Stanislao Di Piazza (M5s) e Francesca Puglisi (Pd). All’Istruzione Lucia Azzolina (M5s) e Anna Ascani (viceministro
Pd). Giuseppe De Cristofaro (Leu). Alla Cultura Anna Laura Orrico (M5s) e Lorenza Bonaccorsi (Pd). Alla salute viceministro M5s Pierpaolo Sileri e sottosegretario Pd Sandra Zampa.

 

Le congratulazioni dal Sindaco Mario Occhiuto

“Esprimo le mie congratulazioni alla cosentina Anna Laura Orrico, nominata sottosegretario alla Cultura del governo Conte bis”. È quanto afferma il sindaco Mario Occhiuto, aggiungendo: “Al di là delle nostre diverse posizioni politiche, sono lieto che una giovane donna, capace e appassionata, sia chiamata a ricoprire un ruolo di tale spessore. Il fatto che il nome di Anna Laura Orrico sia nella lista dei nuovi 42 sottosegretari e vice ministri deve rappresentare motivo di soddisfazione per i cosentini e i calabresi. Giungano al neo sottosegretario alla Cultura i miei più sentiti auguri di buon lavoro”.