Terribile scontro tra due auto sulla 106, una si ribalta. Muore un 24enne

Il tragico impatto nel tardo pomeriggio sulla Statale 106 alle porte di Condofuri. Un 24enne è morto in ospedale a causa delle gravissime ferite riportate. Altre due persone sono ricoverate in gravi condizioni

 

CONDOFURI (RC) – Un giovane di 24 anni, Domenico Spinella, nativo di Melito Porto Salvo ma residente a Condofuri è morto questa sera a seguito di un terribile incidente stradale che si è verificato poco dopo le 19.30 alle porte proprio di Condofuri sulla Strada Statale 106, a pochi chilometri da Reggio Calabria. Un impatto violentissimo che ha visto coinvolte due auto una delle quali, una Daewoo Matiz di colore bianca con a bordo solo il conducente, si è ribaltata. A bordo dell’altra vettura, una Fiat Panda, c’erano invece due ragazzi. Uno di loro, Domenico Spinella, è stato estratto ancora vivo dalle lamiere dai Vigili del Fuoco arrivati da Melito Porto Salvo, ma con ferite gravissime. Il 24enne purtroppo è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale, mentre le altre due persone ferite si trovano ricoverate a Reggio Calabria in gravi condizioni, anche se non sarebbero in pericolo di vita. La statale è rimasta bloccata per consentire le operazioni di soccorso e la successiva rimozione dei veicoli con notevoli ripercussioni sul traffico rimasto paralizzato per diverse ore. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche i carabinieri, la polizia stradale e gli operatori dell’Anas.