Il PD calabrese pensa ad unirsi con i ‘grillini’ per restare in Regione

Alleanza programmatica in vista delle prossime elezioni regionali

 

CATANZARO – “Le parole pronunciate in queste ore, nel corso della Direzione nazionale, dal segretario del Pd, Nicola Zingaretti, rafforzano la nostra idea che aprire un dialogo col Movimento 5 Stelle può rappresentare la via giusta per costruire un’alleanza programmatica in grado di proporre quel cambiamento necessario per ridare fiducia ai cittadini calabresi e costruire insieme la nuova Calabria”. Lo afferma, in una dichiarazione, il senatore del Pd Ernesto Magorno. “Sulla scorta dell’alleanza che va definendosi a livello nazionale – aggiunge Magorno – possiamo imprimere un’accelerata per realizzare un rinnovamento radicale con alla base dieci punti programmatici e iniziando da due fattori imprescindibili: la legalità e la trasparenza. È necessario, inoltre, seguire anche lo spirito di responsabilità che sta guidando la formazione del nuovo esecutivo. Questo perché se oggi serve responsabilità per il bene dell’Italia, tra qualche mese servirà responsabilità per la Calabria, che deve cancellare gli ultimi anni di governo regionale, i cui errori non sono attribuibili al solo presidente Oliverio ma a tutti i protagonisti di questa legislatura che volge al termine”.