Incidente all’Arcomagno: tuffo pericoloso. Tante le polemiche

L’incidente solleva grandi interrogativi sulla necessità di regolamentare con apposita ordinanza i comportamenti dei turisti

 

SAN NICOLA ARCELLA – Tuffo pericoloso all’Arcomagno. Un giovane ha eseguito un tuffo pericoloso da un punto a grande altezza, denominato piattaforma.

Il grave incidente ha richiesto l’intervento del 118 e poi dell’elisoccorso per il trasporto di un giovane all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Fortunatamente pare che per il giovane sia stata superata la fase critica e che sia, quindi, fuori pericolo.

L’incidente solleva grandi interrogativi sulla necessità di regolamentare con apposita ordinanza i comportamenti dei turisti, sia ai fini della tutela paesaggistica e ambientale del sito, sia ai fini della sicurezza delle persone.

L’Arcomagno, proprio per la sua valenza naturalistica e paesaggistica e per il grande afflusso di visitatori dovrebbe essere sottoposto ad una verifica di sostenibilità e soprattutto non può essere abbandonato, senza che al suo interno vi sia una constante presenza di addetti al controllo.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ponte stretto messina

Espropri Ponte, il neo sportello nel caos: «operatori non in grado di dare informazioni»

REGGIO CALABRIA - Gli operatori dello sportello istituito dalla società "Ponte sullo Stretto" nel Comune di Villa San Giovanni "non sono in grado di...
Scuola estate

Scuole aperte anche in estate. Firmato il decreto con 400 milioni per le attività...

COSENZA - Scuole aperte anche in estate. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di...
universita_magna_grecia_catanzaro-

Epilessia, il progetto di ricerca della ‘Magna Grecia’ scelto tra 300 in tutta Italia

CATANZARO - "Un progetto di ricerca dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, finalizzato all'identificazione di nuovi biomarcatori del microbiota intestinale che possono essere d'ausilio nella...
parco-robinison_eco-avventura

Rende, ‘Eco avventura’: l’evento gratuito rivolto a bimbi e famiglie al Parco Robinson

RENDE (CS) - L’agenzia di animazione ”Le Sorelle Mastrosimone “ dopo il successo della scorsa stagione annuncia la seconda edizione di “Eco avventura” ....
Sorianello

Scomparso da Sorianello si rifà vivo: «non cercatemi più, rientro quando sarò pronto»

VIBO VALENTIA - É un allontanamento volontario quello di Marco Stramondinoli, il fabbro 39enne di Sorianello di cui non si avevano notizie da ieri...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Rifiuti: Cassano non diventi la pattumiera della Calabria

Manifestanti chiedono il ritiro dell'ordinanza della Regione   CASSANO ALL'ONIO - Agricoltori e trattori hanno bloccato l'accesso alla discarica di contrada Silva a Cassano. Il blocco...

Scontro sui rifiuti: quelli calabresi dirottati tutti a Cassano e Crotone

Il consigliere regionale Gallo: «Decisione scellerata che testimonia il fallimento di Oliverio»   CALABRIA - La Regione Calabria pensa di superare l’emergenza rifiuti tenendo in vita...

Incidente sulla statale 106: grave il motociclista

Sul luogo è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina ed i carabinieri   SELLIA MARINA (CZ) – Incidente stradale sulla...

Esame del Dna ai familiari di Fiumarola. Potrebbe essere suo il...

Gli investigatori hanno prelevato dei campioni di Dna dai familiari di Fiumarola, il 25enne scomparso lo scorso 11 luglio   BISIGNANO – L’esame del Dna potrebbe...

Protezione Civile, Oliverio: «Il lavoro del volontariato è prezioso»

Il presidente della Regione ha partecipato al convegno “La Protezione Civile a tutela della vita e dell’Ambiente” promosso da “Piccola Italia”   CALABRIA - «Dopo anni...

In Calabria i rifiuti del Salento, ma nella Sibaritide è emergenza

Il consigliere regionale Gallo critica Oliverio: «Ennesimo fallimento». Sotto accusa le falle nella programmazione e nella gestione degli impianti     SIBARITIDE - La Calabria aiuta la...