Profumi, giocattoli e 100mila articoli per bambini sequestrati in un negozio cinese

I finanzieri si sono anche accorti della presenza sugli scaffali di confezioni di profumi che riportavano, alterati ad arte, i nomi e i colori di famosi brand del settore

 

LAMEZIA TERME – Decine di prodotti contraffatti che non rispettavano le prescrizioni previste dalla legge a tutela del consumatore. Circa 3.500 articoli, tra giocattoli e profumi sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Lamezia Terme che ha denunciato il titolare di un negozio, per i reati di contraffazione e ricettazione.

Sequestrati anche 100.000 pezzi tra bracciali di gomma per bambini e sticker, per inosservanza alle norme del “codice del consumo”. Nel corso del controllo, eseguito in un’attività commerciale gestita da un cittadino cinese, i finanzieri hanno trovato gli articoli sia in esposizione che nel magazzino con i loghi di famosi personaggi dei cartoni animati di Walt Disney, della Marvel e le “Lol”, in particolare action fugure, strumenti musicali giocattolo e tablet.

I finanzieri si sono anche accorti della presenza sugli scaffali di confezioni di profumi che riportavano, alterati ad arte, i nomi e i colori di famosi brand del settore oltre a prodotti che non rispettavano le prescrizioni previste dalla legge a tutela del consumatore.