ASCOLTA RLB LIVE
Search

Dall’alimentazione alla spiaggia: come prendersi cura del cane in estate

Chi possiede un cane sa benissimo che, oltre al fattore compagnia e amicizia, entrano in ballo anche delle grosse responsabilitĂ . I consigli giusti per l’alimentazione nel nostro amico a 4 zampe in estate e le migliori spiagge dog-friendly in Calabria

.

Responsabilità che richiedono una grande attenzione da parte nostra, perché i cuccioli vanno seguiti e curati, per far fronte alle mille possibili esigenze che potrebbero avere. Questa è una cosa che accade puntualmente con l’arrivo dell’estate e del caldo, due elementi che possono produrre molti rischi per i nostri amici a quattro zampe. Vediamo quindi come prenderci cura dei nostri cani, e dove portarli in spiaggia per un po’ di svago e di aria fresca.

Cane e alimentazione in estate: consigli e precauzioni

Il cane, al pari di un essere umano, può soffrire terribilmente il caldo: le alte temperature estive registrate in particolare in città, infatti, possono causargli patologie come la letargia e la spossatezza fisica, insieme alla perdita di appetito.

Per questo occorre prevedere per loro una dieta ad hoc, strutturata in modo tale da poterli sostenere, senza appesantirli. Il cibo umido, ad esempio, è ottimo perché ricco di liquidi, a patto di farglielo consumare a stretto giro di posta, per evitare che possa marcire.

Le crocchette, invece pur essendo secche, sono ideali perché si conservano anche a fronte del caldo. Una buona soluzione, per via del sapore e per l’idratazione, è l’aggiunta del brodo alla carne, facendo attenzione a servirlo tiepido.

Quando si parla di extra poi, anche gli yogurt sono un’ottima idea: ricchi di calcio e buoni per la salute delle ossa, è preferibile scegliere quelli in versione senza lattosio e zuccheri aggiunti. Frutta e verdura, poi, diventano due complementi che non dovrebbero mai mancare in una dieta canina estiva.

Dunque si rende necessario un cambio di alimentazione: per questo oggi si possono sfruttare anche le offerte sui mangimi per cani molto convenienti che si trovano ad esempio su store specializzati come Robinson Pet Shop. Infine, si consiglia di far mangiare il cucciolo in orari freschi, come la mattina o dopo il tramonto, per evitare lo stress portato dal caldo.

Cane e divertimento: le migliori spiagge dog-friendly

Spesso in estate può essere una buona idea far divertire un po’ il cucciolo, portandolo insieme a noi in spiaggia. Attenzione, però, alla sicurezza: si consiglia di non dimenticare mai a casa il libretto sanitario del pet, e lo stesso dicasi per il guinzaglio e la museruola, obbligatori. Ricordatevi anche di portare con voi una bottiglia d’acqua potabile e una ciotola, insieme alla paletta e alle buste per i suoi bisogni.

Dove portare il vostro amico in Calabria? Il Lido Damar Bau Beach a Montegiordano è perfetto per i bagnanti quattro zampe, così come il Bau Beach ad Amantea, in provincia di Cosenza. Anche il Lido Kalhua è un’ottima opzione per una spiaggia dog-friendly, mentre in termini di litorali ad accesso libero vi suggeriamo la spiaggia di Torre Melissa. Infine, non dimenticatevi di altre due opzioni: il Lido La Praia e il Lido di Torre di Sant’Antonio.

In conclusione, in estate è bene fare attenzione alla dieta del vostro cane e, perché no, concedergli un po’ di svago e divertimento in una delle diverse spiagge dog-friendly della Calabria.