Se ne andava in giro con una mannaia da macellaio. Denunciato e sottoposto a TSO

L’uomo, un ex agente della Polizia di Stato affetto da disturbi psichici, è stato fermato e denunciato per porto ingiustificato di armi e oggetti atti ad offendere

.

VIBO VALENTIA – Andava in giro con una mannaia ma è stato fermato e denunciato dalla polizia. E’ successo a Vibo Valentia dove la Squadra Volanti ha denunciato per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere S.F., 55 anni, ex appartenente alla Polizia di Stato, impiegato nei ruoli civili ed attualmente sospeso dall’incarico. Gli agenti della Polizia lo hanno intercettato e fermato mentre percorreva le vie cittadine a bordo della sua autovettura. La perquisizione veicolare ha consentito il rinvenimento di una mannaia da macellaio in acciaio con lama affilata, che è stata sequestrata.

Subito dopo, l’uomo, affetto da disturbi psichici, nel timore che gli venissero somministrati dei farmaci è fuggito a piedi ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento. Portato in Questura, all’ex poliziotto è stato notificato un provvedimento di ammonimento emesso dal questore ed è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale Vibo Valentia, per il trattamento sanitario obbligatorio.