ASCOLTA RLB LIVE
Search


Violente raffiche di tramontana, sradicata antenna della Capitaneria di Porto

Raffiche che superano gli 80 km/h stanno colpendo la Calabria dalla scorsa notte. Particolarmente colpito il Crotonese

 

CROTONE – Impegnativo l’intervento dei Vigili del fuoco questa mattina a Crotone per ripristinare l’antenna posta sul palazzo della Capitaneria di Porto, sradicata dal forte vento di tramontana che soffia a 50 nodi di velocitĂ  arrivando a superare gli 80 km/h. Il vento dalla notte e ancora questa mattina, sta soffiando violentemente in Calabria ed in particolare sulla costa jonica. Le forti raffiche hanno provocato il cedimento dell’antenna radio della Capitaneria di porto di Crotone e sradicato il cancello d’ingresso della caserma.

Ma si registrano anche numerosi alberi sradicati, tetti divelti e cartelloni pubblicitari spazzati via in numerosi quartieri della città di Pitagora. La Protezione Civile parla di una nuova perturbazione proveniente dall’Europa nord-orientale, sul mar Ionio, che porterà sulle regioni meridionali dell’Italia venti forti settentrionali almeno fino a domani.

LEGGI ANCHE: 

Meteo Cosenza, vento gelido e spruzzate di neve anche a quote basse