ASCOLTA RLB LIVE
Search

Lanciano un sasso contro un auto, denunciati due giovani

L’accusa nei confronti dei due ragazzi di 26 e 27 anni è di danneggiamento e di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose.

 

LAMEZIA TERME – Due giovani lametini sono stati denunciati dagli agenti del Commissariato di Polizia locale alla Procura. I due, T.A., di 26 anni, già noto alla Polizia, e I.A., di 27,si sarebbero recati sotto casa della vittima e avrebbero lanciato un sasso contro il parabrezza della sua auto, una Ford Fiesta. La ‘giustificazione’ dei ragazzi sarebbe stata quella di una sorta di vendetta contro il proprietario della vettura che aveva rubato il cellulare e del denaro al 26enne nei giorni precedenti. A notare la scena la moglie del proprietario che insieme hanno inseguito l’auto con i due ragazzi a bordo e comunicato la targa dell’Alfa 147 sulla quale sono fuggiti al 113. Una volante ha poi rintracciato i due su via Sant’Umile di Bisignano. T.A. e I.A. sono stati denunciati in attesa dei provvedimenti che l’autorità giudiziaria.