ASCOLTA RLB LIVE
Search

Strasburgo, strage dei mercatini: muore Megalizzi a soli 28 anni

Era rimasto vittima dell’attentato ai mercatini con un bilancio terribile di tre morti, 13 feriti, tra cui¬†8 gravi. 29 anni, apr√¨ il fuoco in rue Orfe’vres¬†gridando ‘Allah Akbar’¬†

 

REGGIO CALABRIA – Non ce l’ha fatta Antonio Megalizzi, quarta vittima della follia di Cherif Chekatt. Il giornalista 28enne √® stato una delle vittime nell’assalto al mercatino di Natale nella citt√† di Strasburgo. Le sue condizioni fin da subito sono apparse gravi. La notizia della sua morte √® stata diramata dalla Farnesina. Era stato raggiunto alla testa da una pallottola ed era risultato inoperabile: il proiettile era rimasto all’interno della scatola cranica.

L’assassino e colpevole della strage del mercatino √® stato preso ed ucciso nella serata di ieri dai poliziotti del posto. Il 29enne, questa l’et√† dell’assassino, si sarebbe scagliato contro le forze dell’ordine che avrebbero aperto il fuoco colpendolo mortalmente. Mentre √® stato assicurato alla giustizia¬†Sami Chekatt, fratello di Cherif, 34 anni, catturato in Algeria e accusato di associazione per delinquere a scopo terroristico. Anche Sami risulta nell’elenco degli schedati “S”, come Cherif, la lista che raccoglie gli elementi pericolosi per lo Stato.

Chekatt non faceva parte di alcuna rete;¬†i tre agenti di polizia lo cercavano nel quartiere di origine a¬†Neudorf e lo hanno trovato uccidendolo. Lo scambio di colpi fra l’attentatore e i poliziotti √® durato pochi secondi: “Lui si √® voltato, ha affrontato gli agenti e ha sparato, loro hanno immediatamente risposto”.¬†

Le indagini hanno portato a sette le persone in stato di fermo per l’attentato secondo quanto riferito dal procuratore antiterrorismo di Parigi, R√©my Heitz; “quattro membri della famiglia” di Cherif Chekatt, “fermati nella notte tra marted√¨ e mercoled√¨ scorsi” e “tre persone a lui pi√Ļ vicine, di cui una fermata ieri mattina e due la scorsa notte”.

La politica si stringe attorno alla famiglia

Il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini scrive su Twitter”Una preghiera per Antonio Megalizzi, l’impegno che non si muoia pi√Ļ cos√¨”-; il Premier Conte si stringe alla famiglia¬†“Questa notizia mi rattrista molto” “Antonio era appassionato d’Europa. Un pensiero di grande affetto va alla sua ragazza e ai suoi familiari. Era un ragazzo che appariva pieno di vita nei racconti che mi sono stati fatti. Ci dobbiamo unire tutti in questo dolore per questa grave perdita”.

Anche il vice premier Di Maio si affida a tweet: “Antonio Megalizzi non ce l’ha fatta. √ą assurdo e folle morire per la pallottola di un terrorista a 28 anni nel cuore dell’Europa. Dobbiamo debellare questa piaga il prima possibile. Le mie condoglianze alla famiglia e agli amici di Antonio. Non ci abitueremo a questa violenza!”

E lo stesso fanno i suoi amici di Europhonica:¬†i nostri pensieri alla famiglia “Purtroppo siamo costretti a confermare che il nostro collega Antonio ci ha lasciati. I nostri pensieri vanno alla famiglia e a tutti i suoi amici e colleghi. Vi preghiamo di rispettare il momento doloroso”. scrive su Twitter Europhonica, la radio per cui lavorava Antonio.