ASCOLTA RLB LIVE
Search

Regionali, Callipo sta con Occhiuto. Oliverio: “inciucio bieco e trasformismo inquietante”

Non si è fatta attendere la reazione del presidente della Regione, Oliverio sulla scelta di Gianluca Callipo, di sostenere alle prossime elezioni regionali Mario Occhiuto

 

CATANZARO – In Calabria è accaduto tante volte, che da destra si passi a sinistra o viceversa. Ma la scelta di Callipo ha scatenato la reazione del governatore Oliverio nonostante il giovane presidente di Anci, l’abbia motivata sottolineando “la delusione rispetto alla gestione del Governo regionale e del Pd calabrese”. Delusione che lui “giĂ  temeva quattro anni fa quando, come candidato alle primarie per la scelta del candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, evidenziai la necessitĂ  di cambiare metodi e modi di fare politica in Calabria”. Di conseguenza, se Mario Occhiuto sarĂ  candidato alla presidenza della Regione, avrĂ  il mio sostegno”.

E a sottolineare il “se”, è anche lo stesso Oliverio: “francamente c’è poco da dire o da commentare nella scelta di Gianluca Callipo. Egli sceglie di collocarsi come gregario del centrodestra in Calabria a sostegno di una ipotesi di candidatura a Presidente che, a quanto risulta, non è stata neanche formalizzata in quella coalizione“.

Il presidente della Regione facendo riferimento alla decisione del presidente dell’Anci della Calabria, Gianluca Callipo, di sostenere per le elezioni regionali del 2019 la candidatura a presidente del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, di Forza Italia definisce dunque “stupefacente l’interpretazione che Callipo dá del civismo. Il suo è un artificio: è per lui civismo l’inciucio piĂą bieco e il trasformismo piĂą inquietante. Nei giorni scorsi, in occasione dell’appello che la maggioranza dei sindaci calabresi mi ha rivolto per una mia ricandidatura, si era dichiarato neutrale come presidente dell’Anci. Abbiamo scoperto oggi che il suo stare sopra le parti vale solo a giorni alterni. Nel suo atteggiamento, poi, emerge una questione etica. Lui smentisce la sua terzietĂ  dichiarata qualche giorno addietro, ma anche le dichiarazioni fatte nel momento della sua elezione alla presidenza dell’Anci Calabria”.

Oliverio: “Callipo ha ingannato i sindaci”

“Ha ingannato, dunque, prima di tutto i sindaci. Per quanto riguarda la sua mancanza di coerenza e lealtĂ  verso il Pd, non vorrei fosse stato condizionato da un sopito e tardivo sentimento ritorsivo per aver subito la sconfitta alle primarie del 2014 o, ancor peggio, dalla così detta sindrome rancorosa del beneficato per essere stato votato a presidente Anci esclusivamente da circa 200 sindaci che solo un anno fa hanno condiviso i giudizi politici che lui dava sul sindaco di Catanzaro, Abramo, e su Mario Occhiuto”. “Il suo, comunque – dice ancora Oliverio – Ă© anche un gesto che fa chiarezza. Non è piĂą sopportabile la grande melassa delle ambiguitĂ  che da tempo implodono il PD ed il campo progressista. Sotto questo aspetto si può forse dire che Callipo oggi abbia rivelato la sua collocazione naturale. Ciò è fattore di serenitĂ  per lui ma anche per tutti i cittadini che ancora vogliono avere fiducia nella sinistra e nelle forze democratiche e progressiste”.




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config