Migrante ucciso, la salma sarà rimpatriata. Il corteo a Reggio #primaglisfruttati

Un migliaio di persone hanno preso parte a Reggio Calabria al corteo indetto dal sindacato Usb in memoria di Soumayla Sacko, il sindacalista maliano ucciso all’ex fornace di San Calogero, nel vibonese

 

- Pubblicità Clikio single-

REGGIO CALABRIA – Il giovane migrande del Mali, è stato freddato a colpi di fucile mentre accompagnava dei compagni migranti a prelevare delle lamiere per la baraccopoli di San Ferdinando. Alla manifestazione, indetta dal sindacato Usb, partecipano tra gli altri il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà e il sindaco di Riace Domenico Lucano. Il corteo è partito in ritardo da piazza De Nava, dove i partecipanti sono stati raggiunti da una folta delegazione di braccianti di San Ferdinando, e si è snodato sul Corso Garibaldi fino a piazza Italia.

Lucano: “un Governo vigliacco”

“Oggi è un giorno triste ma che cosa ci rimane se non fare sentire la voce delle piazze, la voce delle persone che ancora ci credono, nella giustizia, nei diritti”. Queste le parole del sindaco di Riace, Domenico Lucano che partecipato alla manifestazione: “Quello che sta avvenendo adesso in Italia – ha aggiunto Lucano – e’ la conseguenza dei problemi e della morte di questo ragazzo e anche di Becky qualche mese prima. E’ facile salire sul carro dei vincitori, ma noi vogliamo stare con la base, sempre. Voglio tramettere un messaggio, che la sinistra deve avere una sola voce, non delle poltrone o spazio politico, ma di rappresentare i diritti degli ultimi, questa e’ la vera mission”. “E’ un governo vigliacco – ha aggiunto il sindaco noto per le sue iniziative di accoglienza – fino ad oggi che cosa abbiamo visto? Che sono forti con i deboli, basta”.

“La voce del governo – ha aggiunto Lucano – si e’ fatta sentire solo per creare odio nella popolazione verso i Rom e verso i rifugiati. Non ci sono altri temi, il resto e’ secondario. Questo vedo, e questo e’ un atteggiamento di una politica vigliacca perche’ forte con i deboli”.

La salma del giovane tornerà a casa lunedì

Soumaila Sacko inizierà il suo viaggio di ritorno a casa lunedi’ 25 giugno, 48 ore dopo la manifestazione nazionale di Reggio Calabria convocata dall’Unione Sindacale di Base nel suo nome, contro lo sfruttamento e per i diritti, con centinaia di adesioni. La salma del bracciante del Mali, attivista Usb ucciso il 2 giugno scorso a colpi di fucile in un vero e proprio agguato, sara’ imbarcata all’aeroporto di Lamezia Terme sul volo delle 13,25 per Roma Fiumicino. A salutarlo ci saranno i suoi compagni di lavoro e di lotta della tendopoli di San Ferdinando, e una delegazione dell’Unione Sindacale di Base. Il feretro resterà a Fiumicino fino a mercoledi’ 27, quando sara’ imbarcato sul volo Ethiopian Airlines delle 23, diretto ad Addis Ababa, con arrivo previsto alle 5,40 di giovedi’ 28.

Un altro volo Ethiopian, alle 10,40, portera’ Soumaila Sacko a Bamako, capitale del Mali, dove l’atterraggio e’ fissato per le 14,20. Da Bamako la salma raggiungera’ infine la citta’ di Kayes, capoluogo della regione omonima, di cui Soumaila era nativo. Li’ lo attenderanno la moglie e la figlia di 5 anni, insieme alla famiglia d’origine. Con loro, per rendergli l’ultimo saluto, una delegazione dell’Usb guidata da Aboubakar Soumahoro.

 

- Pubblicità sky-

Correlati

Volo d’urgenza dalla Calabria per salvare un 44enne in pericolo di vita

ROMA -  Si è concluso nel primo pomeriggio il volo salva-vita effettuato da un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare, decollato dall’aeroporto...

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Auditorium Calipari, chiusa l’inchiesta sul crollo del tetto. Ci sono 15 indagati

REGGIO CALABRIA - La Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha chiuso l'inchiesta sul crollo del tetto dell'auditorium "Nicola Calipari" al Consiglio regionale della...

Sisma devastante in Turchia e Siria, cordoglio di Occhiuto «nessuna conseguenza per Calabria»

CATANARO - Il presidente della Regione ha espresso "cordoglio per le vittime del catastrofico terremoto che ha colpito Turchia e Siria, e vicinanza a...
- Pubblicità -
- Pubblicità adsense 1-

Ultimi Articoli

Il procuratore Spagnuolo lancia l’allarme: «è emergenza droga a Cosenza»

COSENZA - "La droga e la sua diffusione tra i giovani, e non solo, è la prima emergenza che c'è a Cosenza". Lo ha...

Volo d’urgenza dalla Calabria per salvare un 44enne in pericolo di vita

ROMA -  Si è concluso nel primo pomeriggio il volo salva-vita effettuato da un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare, decollato dall’aeroporto...

Premiati al Quirinale, il sindaco Caruso incontra la scuola Don Milani-De Matera

COSENZA - Sono stati ricevuti a Palazzo dei Bruzi dal Sindaco Franz Caruso gli allievi delle classi VA e VB dell'Istituto comprensivo "Don Milani-De...

Cosenza, in arrivo 4 finanziamenti di oltre 2milioni per le politiche sociali

COSENZA - "Abbiamo ottenuto 4 nuovi importanti finanziamenti, per un importo complessivo pari a circa 2milioni e 700mila euro, dal PNRR per progetti a...

In Calabria medici del 118 esclusi dai ‘ristori covid’: cresce la rabbia

COSENZA - Per Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti-Fismu l'esclusione dai ristori covid dei sanitari del 118, nella Regione Calabria, è inaccettabile dal punto di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti
- Pubblicità Cickio sidebar-
- Pubblicità adsense 2-

Categorie

Leggi ancora

Meteo Cosenza, sabato instabile con piogge sparse. Ma carnevale sarà bello...

Una perturbazione nord Atlantica scivolerà velocemente verso sud, provocando per oggi rovesci sparsi un pò ovunque. Ma domenica si rafforzerà nuovamente l'anticiclone che garantirà...

Primarie PD 2019 si vota domani. Gazebo, liste e candidati nei...

Le elezioni primarie del Partito Democratico per la scelta del segretario a dell'assemblea nazionale. Seggi aperti domani 3 marzo 2019, dalle 8:00 alle 20:00....

Multe auto dal Comune? Ecco cosa fare per annullare verbali e...

Qualora il destinatario della sanzione non riceva la notifica del verbale di accertamento dell’infrazione dall'Amministrazione, la multa e l'eventuale cartella esattoriale non sono più...

Cosenza, fanno pipì nelle fontane di via Arabia. Si costituiscono e...

La foto del gesto, compiuta da due ragazzi e pubblicata sui social network, aveva fatto il giro della città. I due, dopo essersi presentati...

Ecotassa 2019: da domani stangate le auto inquinanti. I modelli e...

La norma sarà regolata da un sistema di bonus-malus che premia chi acquista vetture meno inquinanti e tassa le auto che rilasciano anidride carbonica superiore...

Baraccopoli di San Ferdinando. Il Sindaco firma l’ordinanza di sgombero

Dopo l'annuncio del Ministro Salvini, il primo cittadino Andrea Tripodi, ha firmato l'ordinanza per lo smantellamento della baraccopoli e l'immediato sgombero dell'area   SAN FERDINANDO (RC)...