A3, chiuso il tratto Scilla-Campo Calabro - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

A3, chiuso il tratto Scilla-Campo Calabro

Avatar

Pubblicato

il

L’Anas comunica che dalle ore 10,00 di sabato 20 ottobre alle ore 22,00 di domenica 21 ottobre 2012 sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra gli svincoli di

Scilla e Campo Calabro, in entrambe le direzioni, tra i km 423,300 e 433,800 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Il provvedimento, concordato presso la Prefettura di Reggio Calabria alla presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Provincia di Reggio Calabria e degli Enti Locali, si rende necessario per la demolizione del vecchio cavalcavia al km 432,100 per la prosecuzione dei lavori di realizzazione della nuova autostrada. Per effetto della chiusura restano interdette al traffico veicolare le rampe di ingresso in direzione Reggio Calabria degli svincoli di Scilla e S. Trada (km 427,000) e le rampe di ingresso in direzione Salerno degli svincoli di Campo Calabro e Villa San Giovanni (km 433,000). Nelle ore di chiusura i veicoli leggeri diretti a Salerno verranno deviati allo svincolo di Campo Calabro, proseguiranno lungo la statale 18 “Tirrena Inferiore” e rientreranno in A3 allo svincolo di Scilla, in direzione nord. I veicoli leggeri in direzione Reggio Calabria verranno deviati con uscita allo svincolo di Scilla, proseguimento lungo la strada statale 18 e rientro in A3 allo svincolo di Villa San Giovanni in direzione Reggio Calabria. I mezzi pesanti in ingresso allo svincolo di Campo Calabro in direzione Salerno si immetteranno in autostrada in direzione Reggio Calabria, con proseguimento lungo la strada statale 106 “Jonica” e successivamente lungo la statale 682 “Ionio–Tirreno”, con rientro in A3 allo svincolo di Rosarno (km 383,000), in direzione Salerno. I mezzi pesanti diretti a Reggio Calabria verranno deviati con uscita allo svincolo di Rosarno, proseguiranno lungo la strada statale 682 “Ionio–Tirreno” e successivamente lungo la SS106 “Jonica” fino a Reggio Calabria. Il traffico veicolare proveniente da Reggio Calabria e diretto in Sicilia verrà deviato con uscita allo svincolo di Campo Calabro, con rientro  in A3 in direzione Salerno, fino all’uscita di Villa San Giovanni. L`evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure, grazie all`applicazione `VAI`, disponibile per Android, iPad e iPhone (http://www.stradeanas.it/vaiapp), su tutti gli smartphone e i tablet. Il servizio di infoviabilità di Anas è presente gratuitamente in “Apple store” e in “Android market – Google Play”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv di Anas www.stradeanas.tv, il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull’intera rete Anas e il Numero Verde Anas 800-290-092 dedicato all’A3 Salerno-Reggio Calabria, attivo 24 ore su 24 per le informazioni in tempo reale sul traffico e per le richieste di assistenza e soccorso meccanico.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza