Vescovi Calabria: ”La ‘ndrangheta è anticristiana”

”Tra tutti i Vescovi della Calabria c’e’ piena condivisione nel dichiarare la ‘ndrangheta anticristiana”. E’ quanto afferma in un documento la Conferenza episcopale della

Calabria, riunitasi a Briatico (Vibo Valentia), facendo riferimento ad ”articoli di stampa in cui si sono voluti mettere in contrasto i vescovi di Cosenza e Locri, monsignori Nunnari e Morosini, sull’azione pastorale della Chiesa nei confronti della ‘ndrangheta”. ”C’e’ anche condivisione tra i vescovi – si afferma ancora nel documento – nell’invitare gli affiliati alla ‘ndrangheta alla conversione e alla giusta riparazione nella prospettiva del perdono cristiano, che non si identifica con il corso della giustizia terrena. Rivolgiamo anche un invito alle persone rette a documentarsi sul magistero dei Vescovi di Calabria lungo questi anni e a non estrapolare arbitrariamente da esso per screditate la Chiesa”. (ANSA).