Accusato di omicidio stradale finisce in manette dopo un incidente

L’uomo è accusato di aver investito e ucciso un quarantacinquenne guidando dopo aver assunto alcolici

 

LAMEZIA TERME (CZ) – La Polizia stradale ha arrestato e posto ai domiciliari, a Lamezia Terme, G.F., di 34 anni, con l’accusa di omicidio stradale e guida sotto l’influenza di alcool. Il provvedimento è scaturito dalle indagini avviate a seguito di un incidente stradale mortale, avvenuto lo scorso 17 ottobre, sulla strada statale 280, nel territorio di Lamezia Terme, in cui vennero coinvolti tre veicoli. In quella circostanza, secondo quanto riferito dalla Polstrada, l’auto condotta da G.F. impattò contro un motociclo condotto da Giuseppe Paolo Serrato, appuntato scelto della Guardia di finanza, che rimase ferito gravemente. Serrato venne ricoverato dapprima nell’ospedale di Lamezia Terme e poi in quello di Catanzaro, dove morì il 5 novembre successivo.

 

Immagine di repertorio