Blitz “Terramara – Closed”: 48 arresti. In manette l’ex sindaco di Taurianova (VIDEO)

Operazione congiunta questa mattina dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria.

 

REGGIO CALABRIA – Il maxi blitz è finalizzato all’esecuzione di 48 provvedimenti di custodia cautelare, dei quali 44 in carcere e 4 agli arresti domiciliari, nei confronti di altrettanti soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione, danneggiamento, trasferimento fraudolento di valori, procurata inosservanza di pena e porto illegale di armi, commessi con l’aggravante del ricorso al metodo mafioso, ovvero al fine di agevolare la ‘ndrangheta. Assieme a numerose perquisizioni, è in corso di esecuzione anche un imponente sequestro di beni, per 25 milioni di euro, da parte della Guardia di Finanza, dei Carabinieri e della Polizia di Stato di Reggio Calabria.

Il blitz “Terramara – Closed”

E’ il nome dell’operazione di Polizia nel corso della quale, dalle prime ore di questa mattina, nella provincia di Reggio Calabria in altre regioni d’Italia, sono stati eseguiti numerosi arresti, perquisizioni e sequestri di beni. L’inchiesta della D.D.A. di Reggio Calabria – sviluppata nell’arco temporale 2012/2016, con distinte indagini condotte dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri di Reggio Calabria – ha consentito di delineare gli assetti e l’operatività delle cosche Avignone – Zagari – Fazzalari, cui sono collegati, con autonomia funzionale, i gruppi Sposato – Tallarida e Maio – Cianci entrambi attivi nell’area di Taurianova e nelle zone limitrofe. Indagini che hanno consentito di documentare molteplici condotte intimidatorie (danneggiamenti) ed estorsioni poste in essere dagli affiliati alle suddette consorterie; di svelare l’infiltrazione mafiosa nel Comune di Taurianova nel settore degli appalti per la realizzazione di opere pubbliche, il condizionamento del campo dell’edilizia e di quello alimentare, il controllo e la direzione delle intermediazioni immobiliari, delle produzioni serricole e delle energie rinnovabili; di individuare i soggetti che, attraverso un sofisticato circuito criminale, hanno favorito la ventennale latitanza di Ernesto Fazzalari, esponente di spicco dell’omonima consorteria criminale catturato dai carabinieri il 26 giugno 2016.

 

Arrestato l’ex Sindaco di Taurianova

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Regione-Calabria

Ex stagisti e borsisti precari dopo 15 anni firmano l’indeterminato in Regione

CATANZARO - E' finito il precariato per il bacino ex stagisti/borsisti. In Cittadella la firma del contratto a tempo indeterminato dopo un'attesa durata 15...

Negozi, auto e case incendiate a Sibari: «Inutili negli anni i comitati per l’ordine...

CASSANO ALLO JONIO (CS) - Quella che sta avvenendo nella Sibaritide è un'escalation criminale che si protrae ormai da diverso tempo e che la...
concerto-di-primavera-cosenza

Concerto di primavera a Cosenza: grande successo dell’Orchestra Giovanile Polimnia

COSENZA - Nella magnifica cornice dell’Auditorium Guarasci del Liceo Classico Telesio di Cosenza, grande successo per il concerto di primavera dei giovani musicisti dell’Orchestra...
sindaco-Cosenza_Lunetta-Savino

Rendano, il sindaco di Cosenza consegna all’attrice Lunetta Savino il premio ‘Enzo Noce’

COSENZA - Il Sindaco Franz Caruso ha consegnato al teatro 'Rendano' all'attrice pugliese Lunetta Savino, molto apprezzata dal grande pubblico, il premio "Enzo Noce",...

Sorpreso a spacciare hashish dalla polizia: arrestato 36enne a Rossano

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Nei giorni scorsi il personale del Commissariato di Corigliano-Rossano, nell'area urbana di Rossano, ha arrestato un 36enne, su cui pendeva...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, per la strage di Via Popilia in appello confermati due...

La Corte d’Assise d’Appello ha parzialmente riformato la sentenza della Corte di Assise ai presunti autori del duplice omicidio Tucci-Chiodo

Cosenza, all’Annunziata l’obesità “si cura” con i robot

Il commissario Filippelli: "Da PNRR forte aggiornamento tecnologico per l'Azienda sanitaria"

Baby rapinatori, minorenne affidato a comunità

Assicurato alla giustizia l'ultimo componente del gruppo di minorenni, accusati di rapina, violenza e lesioni

Deteneva 15 cani in pessime condizioni, denunciata

Cani tenuti in pessime condizioni e alcuni anche malati. I carabinieri hanno denunciato una donna e sequestrato gli animali

“Povero Parco Robinson, come sei ridotto. Le ultime paperelle agonizzanti in...

La Federazione Riformista di Rende all'attacco sulla situazione di degrado in cui versa soprattutto il laghetto del Parco Robinson

Città unica Cosenza-Rende-Montalto: Strazzulli (FdI) “va realizzata al più presto”

"I passaggi importanti sono: un referendum consultivo, delibere dei consigli comunali e una legge che prepari a questa procedura"