Emigra dalla Calabria a sedici anni, rientra il presidente del consiglio comunale di Thunder Bay

LAMEZIA TERME – Frank Pullia ha oggi sessant’anni ed una carriera brillante Oltreoceano.

Domani alle 11:00 nella sala consiliare di Corso Numistrano il Presidente del Consiglio comunale di Lamezia Terme Francesco Grandinetti incontrerà il presidente del Consiglio comunale di Thunder Bay in Canada, dott. Frank Pullia, originario di Sambiase. Per l’occasione si terrà una conferenza stampa, alla quale prenderanno parte anche i consiglieri comunali e i familiari di Pullia, per rendere omaggio ad un illustre lametino che si è affermato all’estero.

 

Secondogenito di 9 figli, all’età di 16 anni il dott. Frank Pullia ha lasciato il suo amato quartiere di Sambiase per andare a imparare l’inglese e conoscere alcuni suoi familiari emigrati Oltreoceano. Sessant’anni, eletto lo scorso ottobre per il terzo mandato consecutivo al Comune canadese, da sempre è impegnato in politica e nell’affermazione dei diritti delle famiglie. In questi giorni è tornato in città, dove vivono la mamma e una parte di fratelli, dopo essere stato insignito Ambasciatore della cultura italiana in Canada, onorificenza conferita dall’Universum Academy Switzerland, organizzazione svizzera che promuove la cultura, la storia e le tradizioni. Dopo la laurea in Business Administration Commerce, Frank Pullia ha lavorato in alcune multinazionali, come la Kimberly-Clark, nel settore pubblico per Ontario Hydro e per importanti organizzazioni quali Northwest-Midwest Alliance.

 

Attualmente ha uno studio di consulenza economica e finanziaria, lavora principalmente con piccole e medie imprese e su progetti per lo sviluppo economico delle municipalità della zona del Northwestern Ontario. Ha anche lavorato con diversi team su progetti in tutto il Nord America, in particolare, uno dei suoi progetti è arrivato in finale a una competizione globale per un contratto di 4 anni con la Commissione dello Sviluppo Economico della città di New York. Da 4 anni lavora anche con la Business development Bank of Canada che finanza gli imprenditori affinchè possano emergere in un mondo globale molto competitivo. Lui si definisce un executive coach: offre agli imprenditori il suo supporto manageriale e li aiuta a integrare le proprie risorse operative, finanziarie e di mercato.