Giunta regionale, Lanzetta: ‘lascio il ministero perchè voglio lavorare per la mia Calabria’

CATANZARO – Maria Carmela Lanzetta non è più ministro per gli Affari regionali ed ha rassegnato le proprie dimissioni al premier Renzi.

Dopo l’annuncio di ieri del presidente della Regione Calabria Mario Oliverio della sua nomina ad assessore, ha rassegnato oggi al premier Matteo Renzi le proprie dimissioni dal governo. Sulla sua nomina erano state sollevate diverse polemiche e così Oliverio è subito intervenuto: “E’ fuori luogo – ha detto il Governatore – ogni dietrologia o interpretazione distorta: sono stato io a rivolgermi al presidente Renzi per sottoporgli la valutazione dell’opportunità di questa scelta. L’idea di questa proposta, quindi è stata mia”.

La decisione della Lanzetta di tornare in Calabria, ha spiegato Oliverio, è stata presa dopo un confronto con l’ex ministro che, “in piena autonomia, ha deciso per il suo impegno nel governo regionale della Calabria”, dove metterà “a disposizione della Giunta regionale la propria esperienza, competenza e responsabilità”.

Concetto ribadito dalla stessa Lanzetta che, annunciando le dimissioni a Renzi, ha detto di avere accettato la proposta di Oliverio “per poter dare un contributo alla mia Regione in un rilancio politico, civile e istituzionale”, assicurando tutto il suo “impegno e la passione nel nuovo incarico in una fase cruciale per le scelte che determineranno il futuro dello sviluppo economico e sociale della Calabria”. La Lanzetta ha ringraziato Oliverio per la proposta, Renzi per la “fiducia riposta in me affidandomi l’incarico di ministro e il sottosegretario Delrio per il sostegno al mio lavoro”. Ringraziamenti ricambiati da Renzi “per il lavoro svolto come ministro e la dedizione del suo impegno al fianco delle istituzioni”.

 

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

una foto di scena dello spettacolo centro salute mentale montalto

A Cosenza lo spettacolo dei pazienti del Centro diurno di salute mentale di Montalto

COSENZA - Il teatro e la danza dispiegano la loro forza terapeutica. Un piccolo miracolo accaduto grazie al progetto, le cui origini risalgono a...
Consorzio-Olio-Igp-Calabria

Il ruolo dell’olio nella lotta ai tumori. Il Consorzio Olio di Calabria Igp discute...

VERONA - L'appuntamento è a Verona, nel corso di uno dei Vinitaly più atteso di sempre. Domenica, 14 aprile, alle 15, nel padiglione della...

Sport sociale, diritti e pace: a Saracena i primi 40 anni di Vivicittà

SARACENA (CS) - Vivicittà compie 40 anni (era il primo aprile 1984), la manifestazione podistica organizzata dall'Uisp che ha attraversato la storia del Paese...
viali cosenza palermo sala stampa 01

Viali «risultato ottimo per come é arrivato. Dopo il pari abbiamo provato a vincere»

COSENZA - Una vittoria che sembra ormai una chimera e che manca dalla fine di gennaio per il Cosenza, reduce dall'ennesimo pareggio contro il...
Gennaro Tutino Cosenza Palermo

Ci pensa il solito Tutino, ma la vittoria non arriva. Cosenza-Palermo finisce 1 a...

COSENZA - Serviva un successo al Cosenza per rispondere alla pesante vittoria della Ternana a Cremona e cercare di allontanarsi dalla zona rossa di...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, per la strage di Via Popilia in appello confermati due...

La Corte d’Assise d’Appello ha parzialmente riformato la sentenza della Corte di Assise ai presunti autori del duplice omicidio Tucci-Chiodo

Cosenza, all’Annunziata l’obesità “si cura” con i robot

Il commissario Filippelli: "Da PNRR forte aggiornamento tecnologico per l'Azienda sanitaria"

Baby rapinatori, minorenne affidato a comunità

Assicurato alla giustizia l'ultimo componente del gruppo di minorenni, accusati di rapina, violenza e lesioni

Deteneva 15 cani in pessime condizioni, denunciata

Cani tenuti in pessime condizioni e alcuni anche malati. I carabinieri hanno denunciato una donna e sequestrato gli animali

“Povero Parco Robinson, come sei ridotto. Le ultime paperelle agonizzanti in...

La Federazione Riformista di Rende all'attacco sulla situazione di degrado in cui versa soprattutto il laghetto del Parco Robinson

Città unica Cosenza-Rende-Montalto: Strazzulli (FdI) “va realizzata al più presto”

"I passaggi importanti sono: un referendum consultivo, delibere dei consigli comunali e una legge che prepari a questa procedura"