Aeroporti, a partire da aprile ridotti i voli Alitalia da Lamezia per Linate - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Aeroporti, a partire da aprile ridotti i voli Alitalia da Lamezia per Linate

Avatar

Pubblicato

il

LAMEZIA TERME (CS) – “Dal prossimo mese di aprile i voli da Lamezia Terme per Milano Linate operati da Alitalia saranno ridotti. Le frequenze giornaliere passeranno, infatti, da 3 a 1”.

E’ quanto si afferma in un comunicato della Sacal, la società di gestione dell’aeroporto di Lamezia Terme. “Le modalità di ristrutturazione della nuova Alitalia Etihad – prosegue la nota – penalizzano lo scalo lametino e, soprattutto, i passeggeri che abitualmente volano con Alitalia per raggiungere il centro di Milano. Sacal, per sopperire a questa carenza, è già a lavoro per attrarre nuovi vettori, generare nuovi voli, potenziare quelli esistenti”. “La storia – sostiene il presidente di Sacal, Massimo Colosimo – si ripete. Come già accaduto nel mese di settembre con la paventata cancellazione del volo per Torino, e in generale per il Sud, Alitalia ripropone la soluzione del taglio di rotte. Pur riconoscendo la validità delle strategie adottate dal nuovo management Alitalia Etihad, che prevede un maggior investimento sui principali hub e sulle rotte a lungo raggio, tuttavia non bisogna dimenticare che l’aeroporto di Lamezia è sempre stato un alimentatore di traffico proprio verso quegli hub, con elevate percentuali di riempimento. A ciò si aggiunga che il ridimensionamento delle frequenze avviene in prossimità della stagione estiva e soprattutto di Expò 2015, lasciando fuori la Calabria dai circuiti del turismo internazionale e privando le aziende calabresi dall’opportunità di esporre le proprie eccellenze in una vetrina di respiro mondiale“. “In tal senso – sostiene ancora Colosimo – faccio appello alla riconosciuta sensibilità del neo governatore, Mario Oliverio, affinché rappresenti nelle opportune sedi istituzionali tali problematiche. Prendiamo atto della decisione unilaterale di Alitalia, appresa senza una comunicazione ufficiale, ma solo a seguito di una richiesta di incontro da parte di Sacal, finalizzata a conoscere gli orientamenti operativi del vettore per la imminente stagione estiva. Sacal naturalmente è già a lavoro per individuare nuovi partner e garantire la continuità di collegamenti ai suoi utenti. L’affidabilità di Sacal, gli elevati indici di riempimento, l’approssimarsi dell’apertura di Expò 2015, l’avvicinarsi della stagione estiva, credo siano elementi di non trascurabile importanza per quei vettori che vorranno investire sulla Calabria e sul suo principale aeroporto”.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza