Anziana travolta e uccisa da un’auto mentre va a gettare i rifiuti

L’anziana pare fosse uscita da casa, così come ogni sera per andare a gettare il sacchetto dei rifiuti nel cassonetto dall’altro lato della strada.

 

REGGIO CALABRIA – Era uscita da casa per gettare la spazzatura, un gesto quotidiano che le è costato la vita. Vittima un’anziana donna, travolta e uccisa da un’auto, lungo le cosiddette “Bretelle” di Reggio Calabria. Stava rincasando ieri sera intorno alle 19.00 quando è sopraggiunta una Fiat 500 di colore bianco, che l’ha centrata in pieno, nei pressi della rampa che devia il traffico verso il ponte di Sant’Anna. Per lei, purtroppo, non c’è stato nulla da fare, dopo essere stata travolta dall’auto è deceduta.

La donna, era uscita da casa senza borsa o documenti; per questo motivo solo intorno alle 21.00 si è arrivati al suo riconoscimento. Il marito infatti, rimasto in casa perché malato ed allettato, ha chiamato le forze dell’ordine preoccupato per non averla vista rientrare. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso, anche la polizia municipale e i carabinieri a cui è spettato il compito di effettuare i rilievi del caso e ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.