ASCOLTA RLB LIVE
Search

Tredicimila prodotti pericolosi sequestrati dalla Guardia di Finanza

Le fiamme gialle hanno posto sotto sequestro oltre 13.000 prodotti pericolosi (per un valore di oltre 100 mila euro), privi dei requisiti minimi di sicurezza previsti dalla vigente normativa.

 

VIBO VALENTIA – E’ il risultato di un controllo svolto in un negozio del territorio vibonese dai finanzieri dopo aver notato, in un grande magazzino gestito da cittadini cinesi, prodotti esposti per la vendita sui quali sono ricaduti i loro sospetti dal punto di vista del rispetto dei requisiti di sicurezza. I prodotti infatti sono risultati potenzialmente pericolosi, soprattutto per i più piccoli e per i consumatori meno attenti.

Sugli scaffali erano infatti presenti piccoli elettrodomestici, giocattoli, prodotti per la cura della persona, materiale sanitario, materiale elettrico, utensilerie varie e tanti altri (in totale più di 13.000, alcuni dei quali recanti il marchio CE contraffatto, per un valore commerciale di oltre 100.000 euro) venduti in violazione delle norme che tutelano i consumatori.

All’esito dell’attività ispettiva, i finanzieri hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica l’amministratore dell’impresa controllata e posto sotto sequestro tutti i prodotti illeciti individuati. Sono in corso i correlati approfondimenti di natura fiscale.