Furto in abitazione, arrestato un romeno di 45 anni

Un uomo di 45 anni è stato arrestato con l’accusa di furto in abitazione. Aveva rubato rame e possedeva numerosi oggetti e arnesi utili per l’attività delittuosa.

 

VILLA SAN GIOVANNI (RC) – I Carabinieri lo hanno arrestato sabato. Lui Ion Cealicu, di 45 anni, di nazionalità romena è accusato di furto in abitazione. L’uomo, domiciliato nella frazione Gallico di Reggio Calabria è stato visto transitare sabato lungo via Matteo Messina di Villa San Giovanni. I militari erano stati allertati da un cittadino, ed intervenuti hanno sopreso Cealicu mentre era intento ad asportare materiale ferroso all’interno di un terreno pertinente ad una casa colonica ubicata nell’adiacente contrada Lupina, di proprietà di un avvocato di Reggio Calabria.

Cealicu Ion cl.71All’esito del sopralluogo, i carabinieri hanno rinvenuto due borsoni contenenti cavi di rame, matasse di fil di ferro e bronzo, per un peso complessivo di venti chilogrammi circa e un valore economico quantificato in 150,00 euro, che aveva già posizionato all’uscita della proprietà, pronti per essere asportati. La successiva perquisizione personale, permetteva altresì di rinvenire 4 cacciaviti, una pinza, tre chiavi esagonali e un’accetta, utilizzati come attrezzi da scasso, il tutto sottoposto a sequestro penale. La refurtiva veniva dunque interamente recuperata e restituita all’avente diritto. Cealicu è stato assegnato ai domiciliari nella sua abitazione